Cose nostre - Malavita, le curiosità sul film

Robert De Niro e Michelle Pfeiffer in Cose nostre - Malavita

Lunedì 3 novembre alle 21.10 va in onda in prima tv su Sky Cinema 1 HD la black comedy con Robert De Niro e Michelle Pfeiffer, diretta dal regista francese Luc Besson. Ecco le curiosità su Cose nostre - Malavita.

Ebbene sì, Robert De Niro e Michelle Pfeiffer parlano italiano. O meglio, lo fanno i personaggi da loro interpretati in Cose nostre - Malavita, black comedy in prima visione tv lunedì 3 novembre alle 21.10 su Sky Cinema 1 HD (canale 301), in cui il primo interpreta un ex mafioso italiano di nome Giovanni Manzoni che, pentitosi, decide di testimoniare contro i suoi capi. Il gangster si trova così costretto a entrare nel programma di protezione testimoni assieme alla famiglia. Padre, madre e due figli finiscono però per spostarsi di continuo a causa del loro comportamento sopra le righe, finché non vengono trasferiti in uno sperduto paesino della Normandia. Dove, ovviamente, le loro disavventure continuano. Ecco alcune curiosità sul film del regista francese Luc Besson.

Dal libro al film
- Il film di Luc Besson è tratto dal romanzo Malavita, scritto dall'autore di libri e sceneggiature francese (ma di chiare origini italiane) Tonino Benacquista.

Per Bob questo e altro - Inizialmente Luc Besson doveva essere semplicemente uno dei produttori del film. Ma quando ha saputo che avrebbe avuto l'occasione di dirigere il grande Robert De Niro... non ha saputo resistere e si è accaparrato anche il ruolo di regista. Bob è anche il motivo per cui l'attrice protagonista Michelle Pfeiffer ha accettato la parte: pur avendo già recitato in due film con De Niro, non aveva mai condiviso un solo minuto sul set assieme a lui.

Lettera a Bob - Il coinvolgimento di Bob De Niro fu più facile del previsto. Luc Besson, allora solo produttore, chiese a Tonino Benacquista chi avrebbe voluto come attore protagonista. Questi rispose candidamente "Robert De Niro", al che i due gli scrissero una letterina, ricevendo un immediato assenso. Fossero tutti così facili i casting...

Mala Glee - Nel cast del film c'è anche un pizzico di serie tv: la figlia dei coniugi Manzoni, Belle, è infatti interpretata da Dianna Agron, celebre per la sua interpretazione di Quinn in Glee.

Riprese transatlantiche - Le riprese di Cose nostre - Malavita si sono svolte tra la Francia (a Le Sap, Saint-Denis, Gacé e L'Aigle) e gli Stati Uniti d'America (New York).

La città del cinema - Cose nostre è uno dei primi film a essere stato girato (anche) all'interno della Cité du Cinéma, letteralmente la "città del cinema", un complesso di studi cinematografici creati dallo stesso Luc Besson a fine 2012.

Tutti a casa di Luc - Parte delle riprese in Normandia si sono svolte in una casa di proprietà dello stesso Besson, che ha anche ospitato gli attori a dormire.

Quel bravo ragazzo di Robert De Niro
- Durante una scena di Cose nostre viene proiettato un celebre film di Martin Scorsese, Quei bravi ragazzi, in cui è presente lo stesso Robert De Niro.

Malavita da cani
- Il titolo del libro e il sottotitolo del film sono presi dal nome del cane di famiglia dei Manzoni, che si chiama per l'appunto Malavita.

Queste erano le curiosità su Cose nostre - Malavita, in prima tv lunedì 3 novembre: in attesa del film, non perdetevi l'appuntamento su Sky Cinema Cult HD (canale 314) il 2 novembre alle 14.40 con il pomeriggio di Facce da Cult dedicato a Robert De Niro!