Trash: intervista esclusiva a Richard Curtis

Debutta il 27 novembre nelle sale italiane la nuova pellicola firmata da Stephen Daldry, già regista di Billy Elliot e The Hours . Guarda in esclusiva per Sky Cinema l’intervista allo sceneggiatore del film Richard Curtis

Il 27 novembre uscirà nei cinema italiani Trash, il nuovo film del regista inglese 54enne Stephen Daldry (quello di Billy Elliot, The Hours e The Reader, per capirci). Tratto dal romanzo di Andy Mulligan, il film è il quinto film di Daldry. L’ultima sua opera era stata Molto forte, incredibilmente vicino, con Tom Hanks e Sandra Bullock, tratto da un romanzo di Jonathan Safran Foer e uscito nel 2011.

Trash, vincitore della nona edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, è ambientato nelle favelas di Rio e i protagonisti di questa storia sono Rafael, Gardo e Rato, tre ragazzini che lavorano in una discarica locale, dove trovano un portafoglio che cambierà per sempre le loro giovani vite. Quando la polizia annuncia una grossa ricompensa in cambio di questo portafoglio, i tre si rendono conto dell’importanza del loro ritrovamento e tentano di scoprire il perché di tanto interesse.
Inizierà per loro un’avventura incredibile quanto pericolosa.