Un giorno come tanti con Josh Brolin e Kate Winslet

Inserire immagine
Un'immagine di Josh Brolin e Kate Winslet tratta dal film "Un giorno come tanti"

Su Sky Cinema 1, in prima visione, mercoledì 17 dicembre alle 21,10 va in scena il film di Jason Reitman. Protagonisti, la fragile madre divorziata Kate Winslet e l’evaso Josh Brolin in una delicata commedia romantica da non perdere

Mercoledì 17 dicembre alle 21.10, in prima visione, arriva su Sky Cinema 1, il film Un giorno come tanti ( Labor day), pellicola scritta e diretta da Jason Reitman, regista già di film apprezzati da pubblico e critica come Thank you for smoking, Juno e Tra le nuvole.

Un giorno come tanti racconta la storia di Adele (Kate Winslet) giovane donna rimasta senza marito e che vive con il figlio tredicenne Henry (Gattlin Griffith). Adele è solitaria e malinconica oltre a soffrire di agorafobia, la paura per gli spazi aperti e pieni di gente. Un giorno il figlio, a cui piace prendersi cura della madre da buon uomo di casa, la convince ad andare in un centro commerciale e qui avverrà l’incontro che cambierà le loro vite oltre il percorso narrativo del film. Un uomo, Frank (Josh Brolin), uno sconosciuto ferito ad una gamba, avvicina il giovane Henry e gli chiede soccorso; il ragazzo convince la madre a portare a casa quell’uomo per dargli il loro aiuto. Solo dopo madre e figlio realizzeranno la vera identità di quell’uomo: un evaso. Tra Frank e Adele nascerà un rapporto strano, confuso e la donna non saprà più se considerarsi ostaggio o complice.

Un giorno come tanti è tratto dall’omonimo romanzo di Joyce Maynard, affermata scrittrice americana che a inizi anni ’70 balzò all’onore delle cronache per la sua chiacchieratissima relazione sentimentale con il lo scrittore David Salinger, autore tra gli altri de Il giovane Holden.