Golden Globe Awards 2015: ecco le nomination

Inserire immagine
L'attrice Paula Patton in un momento svoltosi per il Golden Globe Awards Nominations

Uscite le nomination della prossima edizione, la 72ma, dei Golden Globe Awards 2015: Per il cinema spiccano le 7 nomination a  Birdman. Nomination anche per Grand Hotel Budapest in onda lunedì 2 febbraio alle 21.10 su Sky Cinema 1

In attesa della 72esima edizione dei Golden Globe, che si terrà l'11 gennaio a Beverly Hills, a contendersi l'ambito premio come miglior film è Birdman con Michael Keaton a guidare la corsa ai Golden Globe con ben sette nomination. Il film di Alejandro Gonzalez Inarritu racconta di un attore in declino alle prese con la messa in scena di uno spettacolo a Broadway che dovrebbe segnare il suo rilancio. Una storia che assomiglia per molti versi all'esistenza di Keaton.

Tra i nominati anche The Grand Budapest Hotel, Into the Woods, Pride e St. Vincent. Boyhood e The Imitation Game seguono con 5 candidature ciascuno nella categoria miglior film drammatico, insieme a Foxcatcher, Selma e La teoria del tutto.

In lizza come miglior attore nella categoria commedia ci sono lo stesso Keaton per Birdman, Ralph Fiennes per The Grand Budapest Hotel, Bill Murray per St. Vincent, Joaquin Phoenix per Inherent Vice e Christoph Waltz per Big Eyes.

Tra le attrici, le nomination sono andate ad Amy Adams per Big Eyes, Emily Blunt per Into the Woods, Helen Mirren per The Hundred-Foot Journey, Julianne Moore per Maps to the Stars e l'undicenne Quvenzhane Wallis per "Annie".

Tra i film entati in nomination ai Golden Globe 2015, Sky Cinema 1 manderà in onda in due parti il 23 e il 30 gennaio alle 21.10 in prima tv assoluta ed esclusiva OLIVE KITTERIDGE, miniserie HBO tratta dal romanzo di Elizabeth Strout vincitore del premio Pulitzer nel 2009. Nel cast l'attrice premio Oscar Frances McDormand nei panni della protagonista.

Lunedì 2 febbraio alle 21.10 su Sky Cinema 1 sarà la volta di GRAND HOTEL BUDAPEST, film del 2014 scritto, diretto e co-prodotto da Wes Anderson, ispirato alle opere di Stefan Zweig. La pellicola si è aggiudicato il Gran premio della giuria allo scorso Festival di Berlino.

Ultimo titolo, questo però già trasmesso da Sky Cinema 1 in prima tv assoluta e in esclusiva lo scorsol 22 settembre e riproposto il 1 dicembre 2014 su Sky Cinema Cult per la giornata mondiale contro l’AIDS è THE NORMAL HEART, film HBO con Mark Ruffalo e Matt Bomer che racconta l'impatto della prima diffusione dell'AIDS sulla comunità gay

Guarda tutte le nomination per Cinema e Serie Tv

Cinema

Miglior film drammatico
Boyhood
Foxcatcher
The Imitation Game
Selma
The Theory of Everything

Miglior commedia o musical
Birdman
Grand Budapest Hotel
Into the Wood
Pride
St. Vincent

Miglior attore in un film drammatico
Steve Carell, “Foxcatcher”
Benedict Cumberbatch, “The Imitation Game”
Jake Gyllenhaal, “Nightcrawler”
David Oyelowo, “Selma”
Eddie Redmayne, “The Theory of Everything”

Miglior attrice in un film drammatico
Jennifer Aniston – “Cake”
Felicity Jones – “The Theory Of Everything”
Julianne Moore – “Still Alice”
Rosamund Pike – “Gone Girl”
Reese Witherspoon – “Wild”

Miglior attore in una commedia o in un musical
Ralph Fiennes – “The Grand Budapest Hotel”
Michael Keaton – “Birdman”
Bill Murray – “St. Vincent”
Christoph Waltz – “Big Eyes”
Joaquin Phoenix – “Inherent Vice”

Miglior attrice in una commedia o in un musical
Amy Adams – “Big Eyes”
Emily Blunt – “Into The Woods”
Helen Mirren – “The Hundred-Foot Journey”
Julianne Moore – “Maps To The Stars”
Quvenzhané Wallis – “Annie”

Miglior attore non protagonista
Robert Duvall – "The Judge”
Ethan Hawke – “Boyhood”
Edward Norton – “Birdman”
J.K Simmons – “Whiplash”
Mark Ruffalo – “Foxcatcher”

Miglior attrice non protagonista
Patricia Arquette – “Boyhood”
Keira Knightley – “The Imitation Game”
Meryl Streep – “Into The Woods”
Emma Stone – “Birdman”
Jessica Chastain – “A Most Violent Year”

Miglior regista
Ava DuVernay – “Selma”
Alejandro Gonzalez Inarritu – “Birdman”
Wes Anderson – “The Grand Budapest Hotel”
David Fincher – “Gone Girl”
Richard Linklater – “Boyhood”

Miglior sceneggiatura
Alexander Dinerlaris, Alejandro Gonzalez Inarritu, Nicolas Giacobone, Armando Bo – “Birdman”
Wes Anderson & Hugo Guinness – “The Grand Budapest Hotel”
Anthony McCarten – “The Theory Of Everything”
Gillian Flynn – “Gone Girl”
Richard Linklater – “Boyhood”

Miglior canzone originale
Big Eyes – Big Eyes (Lana Del Ray)
Glory – Selma (John Legend, COmmon)
Mercy Is – Noah (Patty SMith, Lenny kaye)
Opportunity – Annie
Yellow Flicker Beat – Hunger Games, Mockingjy Pt 1 (Lorde)

Miglior colonna sonora originale
Birdman
The Imitation Game
Interstellar
The Theory Of Everything
Gone Girl

Miglior film d’animazione
Big Hero 6
Il Libro della Vita
BoxTrolls, Le Scatole Magiche
Dragon Trainer 2
The Lego Movie

Miglior film straniero:
Force Majeure (Svezia)
Gett: The Trial of Vivian Amsalem (Israele)
Ida (Polonia/Danimarca)
Leviathan (Russia)
Tangerines (Estonia)

TELEVISIONE


Miglior serie drammatica
The Affair
Downton Abbey
Game of Thrones
The Good wife
House of Cards

Miglior serie comedy o musical
Girls
Jane The Virgin
Orange Is The New Black
Silicon Valley
Transparent

Miglior miniserie o film per la tv
Fargo
The Missing
The Normal Heart
Olive Kitteridge
True Detective

Miglior attore in una serie drammatica
Clive Owen, per il ruolo di John Thackery in The Knick
Liev Schreiber, per il ruolo di Ray Donovan in Ray Donovan
Kevin Spacey, per il ruolo di Frank Underwood in House of Cards
Jame Spader, per il ruolo di Raymond Reddington in The Blacklist
Dominic West, per il ruolo di Noah Solloway in The Affair

Miglior attrice in una serie drammatica
Claire Danes, per il ruolo di Carrie Mathison in Homeland
Viola Davis per il ruolo di Annalise Keating in How To Get Away With Murder
Julianna Margulies, per il ruolo di Alicia Florrick in The Good Wife
Ruth Wilson, per il ruolo di Alison Lockhart in The Affair
Robin Wright, per il ruolo di Claire Underwood in House of Cards

Miglior attore in una serie comedy o in un musical
Louis C.K., per il ruolo di Louie in Louie
Don Cheadle, per il ruolo di Marty Kaan in House of Lies
Ricky Gervais, per il ruolo di Derek in Derek
William H. Macy, per il ruolo di Frank Gallagher in Shameless
Jeffrey Tambor, per il ruolo di Mort/Maura in Transparent

Miglior attrice in una serie comedy o in un musical
Lena Dunham, per il ruolo di Hannah Horvath in Girls
Edie Falco, per il ruolo di Jackie Peyton in Nurse Jackie
Julia Louis- Dreyfus, per il ruolo di Selina Meyer in Veep
Gina Rodriguez, per il ruolo di Jane Villanueva in Jane The Virgin
Taylor Schilling, per il ruolo di Piper Chapman in Orange Is The New Black

Miglior attore in una miniserie o film per la tv
Martin Freeman, per il ruolo di di Lester Nygaard in Fargo
Woody Harrelson, per il ruolo di Martin Hart in True Detective
Matthew McConaughey, per il ruolo di Rustin Cohle in True Detective
Mark Ruffalo, per il ruolo di Ned Weekd in The Normal Heart
Billy Bob Thornton, per il ruolo di Malvo Lorne in Fargo

Miglior attrice in una miniserie o film per la tv
Jessica Lange, per il ruolo di Elsa Mars in in AHS: Freak Show
Maggie Gyllenhaal, per il ruolo di Nessa Stein in The Honourable Woman
Frances Mcdormand, per il ruolo di Olive Kitteridge in Olive Kitteridge
Frances O'Connor, per il ruolo di in The Missing
Allison Tolman, per il ruolo di Molly Solverson in Fargo

Miglior attore non protagonista in una serie, in una miniserie o film per la tv
Matt Bomer, per il ruolo di Felix Turner in The Normal Heart
Colin Hanks, per il ruolo di Gus Grimly in Fargo
Bill Murray, per il ruolo di Jack Kennison in Olive Kitteridge
Alan Cumming, per il ruolo di Eli Goldman in The Good wife
Jon Voight, per il ruolo di Mickey Donovan in Ray Donovan

Miglior attrice non protagonista in una serie, in una miniserie o film per la tv
Uzo Aduba, per il ruolo di Suzanne Warren in Orange Is The New Black
Kathy Bates, per il ruolo di Ethel Darling in AHS: Freak Show
Joanne Froggat, per il ruolo di Anna Smith in Downton Abbey
Allison Janney, per il ruolo di Bonnie in Mom
Michelle Monaghan, per il ruolo di in Maggie Hart in True Detective