Stephen Hawking, è in un film la teoria del tutto

Stephen, Eddie e Felicity (foto Universal)

La storia di una delle menti più eccelse di sempre rivive ne La teoria del tutto , in uscita nelle sale italane. Guarda in esclusiva l'intervista al regista del film James Marsh

La teoria del tutto racconta la straordinaria ed edificante storia di una delle più grandi menti viventi del mondo, il rinomato astrofisico Stephen Hawking, e di due persone che contro ogni probabilità hanno sfidato gli ostacoli più imponenti con il loro amore. In questo video potete vedere l'intervista al regista James Marsh

Hawking, che comunica attraverso a una voce metallica la quale legge ciò che scrive su un apposito monitor posizionato sulla sua sedia a rotelle, viene premiato ed elogiato per le sue teorie e per il suo contributo alla fisica moderna grazie allo scritto sul tempo. Rimane celebre una sua frase durante un incontro pubblico: "Finché c'è vita, c'è speranza". Hawking riceve un invito dalla Regina Elisabetta che lo onora del titolo di cavaliere dell'ordine britannico, portando con sé i figli e Jane, la prima donna ad aver creduto nelle sue idee e ad averlo aiutato a renderle concrete.

La pellicola è l'adattamento cinematografico della biografia Verso l'infinito (Travelling to Infinity: My Life With Stephen), scritta proprio da Jane Hawking, ex-moglie del fisico, pubblicata in Italia da Edizioni Piemme. A interpretare l'astrofisico è Eddie Redmayne. L'attrice Felicity Jones è la protagonista femminile cui si aggiungono Emily Watson e David Thewlis.