Indimenticabili – Anna Magnani

Inserire immagine
Un'immagine di repertorio di Anna Magnani

A gennaio, su Sky Cinema Classics un nuovo appuntamento per ricordare i grandi protagonisti del cinema italiano. Domenica 18 gennaio a partire dalle 11.00 del mattino la programmazione è dedicata alla grande Anna Magnani

“Non so se sono un’attrice, una grande attrice o una grande artista. Non so se sono capace di recitare. Ho dentro di me tante figure, tante donne, duemila donne. Ho solo bisogno di incontrarle. Devono essere vere, ecco tutto”.
Con queste parole si definiva Anna Magnani anti-diva passionale e tormentata, scomparsa più di 40 anni fa e che Sky Cinema Classics ricorda con un nuovo appuntamento domenica 18 gennaio.

Si parte alle 11.30 con ABBASSO LA MISERIA! e ABBASSO LA RICCHEZZA! di Gennaro Righelli, dove l’attrice veste i panni di una fruttivendola arricchita, accanto a Vittorio De Sica.

A seguire IL BANDITO di Alberto Lattuada, in cui la Magnani dà vita all'ombrosa avventuriera Lydia, MOLTI SOGNI PER LE STRADE di Mario Camerini e TERESA VENERDÌ dove l’attrice interpreta Loletta Prima, artista di varietà e amante del protagonista, incarnato da Vittorio De Sica (anche regista del film). Chiude la giornata BELLISSIMA di Luchino Visconti, che valse all’attrice il quarto Nastro d'Argento per il ruolo di Maddalena Cecconi, popolana che sogna di lanciare la figlia nel mondo del cinema.

Il lascito nel cinema della grande attrice romana è enorme. Donne indimenticabili, forti, sensibili con la risata fragorosa e spesso il pianto doloroso strozzato in gola; lo sguardo che fulmina, le occhiaie e le rughe mai nascoste. C’ questo e molto di più nei personaggi interpretati dalla Magnani: c’è la spontaneità verace e popolana della fruttivendola Elide di Campo de’ Fiori, la resistenza ostinata della Sora Pina di Roma Città Aperta, l’ostinazione de L’onorevole Angelina, la devozione di Serafina Delle Rose de La rosa tatuata, fino all’ultimo saluto amaro alla vita di Anna nella Roma di Fellini.