Omaggio a Philip Seymour Hoffman

Inserire immagine
Ad un anno dalla scomparsa del grande Philip Seymour Hoffman, Sky Cinema Cult lo ricorda con una due film nella serata di lunedì 2 febbraio

Per ricordare il grande attore, scomparso prematuramente un anno fa, Sky Cinema Cult lunedì 2 febbraio gli dedica la programmazione della serata: alle 21.00 andrà in onda Una fragile armonia e a seguire Il talento di Mr. Ripley

Era il 3 febbraio del 2014 quando il mondo intero si fermò attonito alla notizia che Philip Seymour Hoffman, attore premio Oscar per Truman Capote - A sangue freddo, era stato trovato senza vita nel suo appartamento di New York con una siringa nel braccio sinistro. Causa del decesso: overdose di eroina. Philip era l’attore impegnato, l’eterna promessa della sua generazione concretizzatasi solo in età matura con pellicole come The Master ma che non disdegnava comunque ruoli secondari in blockbuster come Hunger Games: Il canto della rivolta.

Attore formidabile e uomo dalla grande fragilità, in poco più di due decenni sul set Philip Seymour Hoffman si è imposto come uno dei principali interpreti della sua generazione. Nato nel circuito off, poi stella indiscussa di Hollywood con un premio Oscar, tre candidature come miglior attore non protagonista, nonché tre nomination al Tony Award per il suo lavoro in teatro.

Tante le sue interpretazioni che rimaranno nella storia del cinema: dal Grande Lebowski a Boogie Nights, passando per Happiness, La venticinquesima ora, Magnolia o Almost Famous e Il talento di Mr. Ripley, tante per citate le più importanti. Ma sono stati larga parte delle pellicole poi diventate dei cult, a cavallo soprattutto degli anni Novanta/Duemila a portare il segno di Philip Seymour Hoffman, sia come attore protagonista sia come spalla di gran peso.

Per ricordare il grande Philip Seymour Hoffman, Sky Cinema Cult, lunedì 2 febbraio gli dedica la programmazione della serata: alle 21.00 andrà in onda UNA FRAGILE ARMONIA, film corale firmato dal documentarista Yaron Zilberman, che racconta le gioie e i dolori di un gruppo di musicisti uniti sul palcoscenico come nella vita; in seconda serata il thriller del regista premio Oscar Anthony Minghella IL TALENTO DI MR. RIPLEY.