L’Oroscopo degli Oscar

Inserire immagine
Non perdete la notte degli Oscar, in diretta domenica 22 febbraio su Sky Cinema Oscar (canale 304 da sabato 14 a lunedì 23 febbraio)

Aspettando la notte più stellata che ci sia, in diretta domenica 22 febbraio su Sky Cinema Oscar (canale 304 da sabato 14 a lunedì 23 febbraio), ecco i segni zodiacali influenzati dall’Olimpo hollywoodiano

Per chi ci crede, l’oroscopo è una coperta di Linus capace di rassicurare parecchio.
Per chi non ci crede, beh: sempre meglio dell’aruspicina, l’arte divinatoria praticata nell’antica Roma che consisteva nel sacrificare animali allo scopo di esaminarne le interiora per trarne segni divini.
Almeno con l’Oroscopo non c’è bisogno di chiamare d’urgenza l’Enpa e il WWF!
E, nonostante le stelle siano tante (milioni di milioni, per citare un celebre spot pubblicitario degli anni Sessanta), pare che alcune riescano ad attrarre la fortuna in maniera incredibile.
Sono le star di Hollywood in primis e della settima arte in generale, quelle che domenica 22 febbraio si daranno appuntamento presso il Dolby Theatre di Los Angeles per l’87ª edizione della cerimonia degli Academy Awards, trasmessa in diretta su Sky Cinema Oscar (canale 304 da sabato 14 a lunedì 23 febbraio).
Aspettando quella magica notte, ecco una curiosa panoramica zodiacale influenzata proprio dalle stelle della Walk of Fame.

Ariete – Se l’associazione “film + ariete” dovesse farvi venire in mente l’unica prova cinematografica di Alberto Tomba, siete sulla strada sbagliata. Quella da imboccare non c’entra con il carabiniere del Gruppo di Intervento Speciale Alex l’Ariete bensì vi porterà dritti da Chris Kyle, il soldato impegnato in Iraq protagonista di American Sniper, la pellicola firmata Clint Eastwood candidata a ben sei Oscar (tra cui miglior film, miglior attore protagonista e miglior sceneggiatura non originale). Se di letale voi avete soltanto la favella (sempre meglio del fucile da cecchino di Chris), prendete spunto dalla morale del film e incominciate a mettere la vostra lingua lunga a servizio dei più deboli, aiutando il prossimo. Questo sì che è un ariete per sfondare la porta della felicità!

Toro – Non c’è da essere per forza un Jack LaMotta per lottare: prendere esempio da Andrew Neiman, il protagonista del film nominato agli Oscar Whiplash, è molto meglio.
Andrew sogna di diventare un grande batterista jazz ma la concorrenza è davvero spietata. Lui però lotterà fino in fondo pur di realizzare il suo sogno. Voi? State facendo lo stesso con quello che da anni tenete chiuso nel vostro cassetto? I cassetti sono fatti per essere aperti, altrimenti diventano bare di sogni.

Gemelli – Non focalizzatevi su esempi lapalissiani tipo le gemelline in azzurro (e rosso) di Shining ma piuttosto su altre accoppiate cinematografiche meno celebri. Che a volte perdono la "i" e diventano accoppate… I protagonisti del film Foxcatcher, Mark Schultz e John du Pont (rispettivamente interpretati da Channing Tatum e Sreve Carell) sono una coppia finita male, anzi malissimo. Il primo, lottatore campione olimpico impersonato da Tatum, verrà infatti fatto fuori dal suo allenatore. Da questa pellicola ciascuno colga la propria perla di saggezza: se sei allievo, mai superare il maestro? Fidarsi è bene, non fidarsi è molto meglio?

Cancro – Avete qualcosa in comune con Meryl Streep, anche lei nata sotto il vostro stesso segno. Ma se l’attrice è sempre un ottimo esempio di moralità e rettitudine, nel ruolo di straga di Into the Woods non è certo da imitare. Se ultimamente vi siete lasciati stregare dalla cattiveria, tornate immediatamente sulla retta via del bene e lasciate malefici e lingue biforcute alla Streep che forse, grazie a questo ruolo, si porterà a casa l’Oscar come migliore attrice non protagonista.

Leone – Anche se non siamo a Venezia ma al Dolby Theatre di Los Angeles in cui nella notte del 22 febbraio verranno consegnati gli Oscar, pure il Leone sarà un protagonista assoluto della cerimonia degli Academy Awards. Sarà perché per diventare attori ci vogliono forza, bellezza, egocentrismo nonché coraggio da leoni, sarà perché uno degli attori più amati dal pubblico di donzelle è un bel leoncino (di segno e non solo) come Edward Norton, nominato all’Oscar come migliore attore non protagonista per Birdman, fatto sta che il vostro segno zodiacale è il Re della giungla hollywoodiana. Non alzate troppo la cresta, però. Ruggisce bene chi ruggisce ultimo.

Vergine – Se siete vergini di fallimenti, beati voi! Ma sappiate che condividete il segno zodiacale con Michael Keaton, nominato all’Oscar per il suo ruolo da protagonista in Birdman. Nel film diretto da Alejandro González Iñárritu l’attore interpreta un attore decaduto che tenta di scollarsi di dosso il personaggio del supereroe Birdman che ha interpretato in passato. Fallire è umano, perseverare è davvero sfortuna. Quindi sappiate che se state vivendo un periodo difficile in cui vi sentite a terra potrebbe bastare uno scrollone per scacciare la malasorte, parola di Birdman!

Bilancia – Come la Marion Cotillard di Due giorni, una notte di Jean-Pierre e Luc Dardenne temete per il vostro posto di lavoro? Datevi da fare per difendere i vostri diritti, prendendo esempio proprio da Sandra, la protagonista del film diretto dai fratelli Dardenne per il quale la meravigliosa Marion è stata nominata all'Oscar come migliore protagonista.

Scorpione La maledizione dello scorpione di giada è il vostro film preferito e Ethan Hawke il vostro eroe cinematografico? Allora il 22 febbraio non rimarrete a bocca asciutta! Di Woody Allen, neanche l’ombra, ma Hawke non mancherà all’appello: nominato come migliore attore non protagonista per il film Boyhood, il vostro Scorpione preferito tenterà in ogni modo di conficcare il pungiglione velenoso nella carriera dei suoi avversari contendenti Robert Duvall, Edward Norton, Mark Ruffalo e J. K. Simmons.

Sagittario – Come l’eccezionale Julianne Moore, che non si perde mai d’animo e non si dà mai per sconfitta, anche voi dovete tirare fuori tutta la vostra forza ed energia per rialzarvi dopo ogni caduta. Le cadute nella vita sono inevitabili. Basterebbe fasciarsi la testa prima di rompersela, in barba al detto popolare. Se la si fascia prima di cadere, quando sarà il momento di  sbattere a terra contro l’asfalto la testa sarà protetta. E dunque non si romperà. Julianne Moore, del segno Sagittario proprio come voi, è in lizza per il premio Oscar come migliore attrice protagonista nel film Still Alice. Nella pellicola scoprirà di essere affetta da una forma presenile di Alzheimer, il che la porterà inizialmente a crollare. Ma il titolo Still Alice riecheggia il modo di dire inglese “Still Alive”, che significa “ancora viva”. Mai tutto è perduto.

Capricorno – Condividete il segno zodiacale con Eddie Redmayne, l’attore al quale è andata la nomination all’Oscar come migliore protagonista per la sua interpretazione del fisico Stephen Hawking nel film La teoria del tutto. Il vostro compagno di zodiaco potrebbe portarsi a casa la statuetta grazie al difficile ruolo che lo vede affrontare una malattia terribile come l’atrofia muscolare progressiva. E voi continuate a lamentarvi per il raffreddore che vi attanaglia da due settimane?! Vergognatevi!

Aquario – Come Rosamund Pike nel film L'amore bugiardo - Gone Girl avete voglia di scappare via, lontano da marito, famiglia, problemi? Non fatelo: dai problemi non si scappa, perché riescono ad attaccarvisi così bene addosso da seguirvi anche in capo al mondo.

Pesci – Non sapete che pesci pigliare per la serata del 22 febbraio? Trasformatela in nottata eccitante, non perdendovi nemmeno un minuto dell’attesissima premiazione degli Oscar, in diretta domenica 22 febbraio su Sky Cinema Oscar (canale 304)!