Noah, le curiosità sul film

Inserire immagine
Jennifer Connelly e Russell Crowe in Noah

Lunedì 16 marzo alle 21.10 prima visione tv biblica su Sky Cinema 1 HD e Sky 3D con Noah, il film di Darren Aronofsky con Russell Crowe, Jennifer Connelly ed Emma Watson. Ecco alcuni aneddoti sulla pellicola.

La storia la conosciamo tutti. Ma vederla trasposta su schermo con una tale potenza, è tutta un'alta faccenda. Per questo motivo la prima tv di lunedì 16 marzo alle 21.10 su Sky Cinema 1 HD e in contemporanea su Sky 3D è di quelle da non perdere: l'appuntamento è con Noah, kolossal biblico di Darren Aronofsky che mette in scena la drammatica vicenda di Noè, qui interpretato da Russell Crowe. Con lui nel cast ci sono Jennifer Connelly, Emma Watson ed Anthony Hopkins. Ecco alcune curiosità sul film.

La scatola di Noè - Molte raffigurazioni dell'Arca di Noè la dipingono come una barca stondata, ma la rappresentazione di Noah, in cui appare come una scatola rettangolare, sarebbe più accurata.

Animali digitali - Pur trattandosi della storia della celebre Arca di Noè, nel film non è stato utilizzato nemmeno un animale reale. Sono stati tutti realizzati in digitale e molti di essi sono delle versioni "leggermente modificate" delle loro controparti reali.

Angeli intrappolati nell'olio - Stando al regista Darren Aronofsky, il design dei Vigilanti è stato ispirato da: i Serafini, spiriti celesti parte della prima gerarchia angelica del Paradiso; l'immagine di un gabbiano intrappolato nell'olio; dei ballerini classici con dei blocchi incatenati ai piedi.

Straziami ma di baci saziami - Pare che una scena di bacio tra Emma Watson e Douglas Booth sia stata girata così tante volte da lasciare la prima con il labbro insanguinato e il secondo con la bocca gonfia.

E poi arriva Russell
- Il ruolo da protagonista era stato offerto sia a Michael Fassbender che a Christian Bale, ma entrambi hanno rifiutato perché già impegnati su altri fronti. Al che Aronofsky ha trovato il suo perfetto Noè in Crowe.

La rivincita di Emma - Anche per il ruolo di Ila, prima di Emma Watson, erano state prese in considerazione altre attrici, ovvero Dakota Fanning, Saoirse Ronan e Bella Heathcote.

Tubal-chi? - Prima di Ray Winstone, per interpretare il villain Tubalcain erano stati presi in considerazione Val Kilmer, Liam Neeson e Liev Schrieber.

Squalifica preventiva - Ancor prima di essere presentato al pubblico, il film di Aronofsky è stato messo al bando in numerosi paesi musulmani, tra cui il Bahrain, il Kuwait, il Qatar e gli Emirati Arabi, perché andrebbe contro gli insegnamenti dell'Islam.

Sposati sul set - Noah rappresenta la seconda volta in cui Russell Crowe e Jennifer Connelly sono stati sposati sul set: la prima è stata nel 2001 in A Beautiful Mind. I due attori hanno tra l'altro recitato insieme in un altro film, ovvero Storia d'inverno.

Un'alluvione al box office
- Il film, costato 125 milioni di dollari, ne ha incassati oltre 100 milioni al botteghino USA e oltre 250 nel resto del mondo, per un totale che supera i 360 milioni di dollari: un successo biblico!