Indimenticabili – Marcello Mastroianni

Inserire immagine
Marcello Mastroianni

A marzo prosegue l’appuntamento di Sky Cinema Classics con i grandi protagonisti del cinema italiano. Sabato 21 marzo la programmazione è dedicata a Marcello Mastroianni, uno degli interpreti più apprezzati di sempre. Si parte alle 6.00

Sono passati novantuno anni dalla nascita di Marcello Mastroianni, (28 settembre del 1924) e quasi diciannove dalla sua morte (19 dicembre 1996). Che sia uno degli attori italiani più famosi di sempre al mondo lo dimostrano le tantissime volte in cui il suo nome viene citato praticamnte in qualsiasi rassegna o retrospettiva sul cinema italiano. E se quest'ultimo è diventato, per decenni, il migliore del mondo, questo è merito di Mastroianni.

Scrivere di lui appare superfluo di fronte alla sua grandezza. Parlare del suo talento, dei suoi film, della sua persona è perfettamente inutile quando ci si trova davanti al suo nome. Non resta che guardare i suoi film, i suoi ruoli, la sua eleganza, i suoi occhi, sentire la sua voce per comprendere immediatamente che è stato più di grande artista, è stato l’artista, l’attore, capace di fare del suo nome un’icona, un simbolo riconoscibile e riconosciuto in tutto il mondo: quando ci si sofferma su Marcello, la mente va immediatamente ad Anita Ekberg che lo chiama, Marcello, come here, Marcello è Marcello Mastroianni, è solo lui. Un persona e un interprete unico, di quelli che non si dimenticano mai. In una parola: irripetibile

Per ricordare questo grandissimo attore a marzo Sky Cinema Classics propone, sabato 21 marzo alcuni dei suoi grandi capolavori. L’appuntamento sia apre alle 6.00 con I COMPAGNI, l’affresco spettacolare, divertito e malinconico sul nascente movimento operaio tracciato da Mario Monicelli, e continua con gli amori agli albori del fascismo in CRONACHE DI POVERI AMANTI di Carlo Lizzani. Alle 11.50 troviamo l’attore nei panni di un inguaribile dongiovanni ne IL BELL’ANTONIO e a seguire al fianco di Jack Lemmon in MACCHERONI di Ettore Scola. Alle 15.25 è la volta della drammatica storia di due anime sole, interpretate da Mastroianni e Sophia Loren, che finiranno vittime della violenza fascista in UNA GIORNATA PARTICOLARE; seguono DIVORZIO ALL’ITALIANA e il vincitore del premio Oscar come miglior film straniero nel ’65, IERI, OGGI E DOMANI. In prima serata andrà in onda LA NOTTE di Michelangelo Antonioni, che mette in scena la crisi matrimoniale e l’incapacità di comunicazione tra uno scrittore milanese di successo e la moglie, mentre in seconda serata chiude l’appuntamento MATRIMONIO ALL’ITALIANA di Vittorio De Sica, tratta dalla commedia teatrale Filumena Marturano di Eduardo De Filippo.