Il seggio vacante, la miniserie targata J.K. Rowling su Sky Cinema

Inserire immagine
Il seggio vacante

La miniserie in tre parti Il seggio vacante, tratta dal primo romanzo "post Harry Potter" di J.K. Rowling, va in onda in un'unica serata domenica 22 novembre su Sky Cinema 1 HD. Niente maghi né draghi: il fulcro della vicenda è un posto da consigliere comunale in una tranquilla cittadina inglese. CLICCA QUI PER SCARICARE UN ESTRATTO DEL ROMANZO DI J.K. ROWLING

Domenica 22 novembre alle 21.10, su Sky Cinema 1 HD andrà in onda in un'unica serata Il seggio vacante, miniserie in tre puntate che si prospetta come un vero e proprio evento televisivo. Per una serie di validi, quanto differenti motivi: andiamo a scoprirli di seguito.

 

Innanzitutto, è il primo elemento a catturare l'attenzione, dietro a Il seggio vacante c'è un nome a dir poco "ingombrante": stiamo parlando di J.K. Rowling, la scrittrice scozzese che ha creato la serie letteraria forse più fortunata di sempre, ovvero quella dedicata al maghetto Harry Potter. La miniserie in onda su Sky Cinema è infatti tratta dall'omonimo romanzo Il seggio vacante, pubblicato in Italia da Salani.

 

CLICCA QUI PER SCARICARE UN ESTRATTO DEL ROMANZO DI J.K. ROWLING

 

Si tratta inoltre di un'occasione speciale perché il romanzo pubblicato da Salani costituisce anche la prima prova letteraria della Rowling al di fuori dei libri della serie di Harry Potter. Una bella responsabilità, quindi, perché Il seggio vacante ha consentito all'autrice di dimostrare di non essere capace di trattare solo "di maghi e di draghi", ma anche degli avvenimenti della vita reale.

 

Il seggio vacante racconta infatti le vicende della tranquilla cittadina inglese di Pagford. All'apparenza un luogo incantevole e privo di conflitti, ma in realtà scosso da una serie di rivalità sotterranee e sentimenti nascosti. Il casus belli viene fornito dalla morte di Barry Fairbrother. La sua inaspettata dipartita lascia (come suggerisce il titolo) un seggio vacante nel consiglio comunale. E per ottenere il posto si scatena una vera e propria guerra.

 

Il consiglio di Pagford è infatti dilaniato da una lotta intestina. Un solo posto, quindi, potrebbe fare la differenza. Ed ecco che la quiete locale viene turbata da rivalità, rancori, pregiudizi e doppi giochi di ogni tipo, in un crescendo lungo tutte e tre le puntate, che anticipa una chiusura all'ultimo respiro.

 

Un altro elemento di distinzione de Il seggio vacante è di carattere produttivo. La miniserie segna infatti la collaborazione tra due marchi di qualità come l'inglese BBC e l'americana HBO, un incontro che non può portare che ottimi risultati.

 

Non è da meno, per finire, il cast della serie: tra gli attori protagonisti di questa vicenda corale ci sono veterani come Rory Kinnear, già noto come l'agente Bill Tanner nei film dedicati a James Bond Quantum of Solace, Skyfall e nel recentissimo Spectre, il "potteriano" Michael Gambon, conosciuto soprattutto per il ruolo di Albus Silente a partire da Harry Potter e il prigioniero di Azkaban, e Julia McKenzie, nota per avere interpretato Miss Marple nell'omonima serie televisiva.

 

Siete pronti ad assistere alla più grande battaglia che la (non più tanto) tranquilla cittadina di Pagford abbia mai visto? L'appuntamento con la magia - anche quando non scrive di magia - di J.K. Rowling e dei suoi personaggi è per domenica 22 novembre su Sky Cinema 1 HD!

Domenica 22 novembre alle 21.10, su Sky Cinema 1 HD andrà in onda in un'unica serata Il seggio vacante, miniserie in tre puntate che si prospetta come un vero e proprio evento televisivo. Per una serie di validi, quanto differenti motivi: andiamo a scoprirli di seguito.

 

Innanzitutto, è il primo elemento a catturare l'attenzione, dietro a Il seggio vacante c'è un nome a dir poco "ingombrante": stiamo parlando di J.K. Rowling, la scrittrice scozzese che ha creato la serie letteraria forse più fortunata di sempre, ovvero quella dedicata al maghetto Harry Potter. La miniserie in onda su Sky Cinema è infatti tratta dall'omonimo romanzo Il seggio vacante, pubblicato in Italia da Salani.

 

CLICCA QUI PER SCARICARE UN ESTRATTO DEL ROMANZO DI J.K. ROWLING