Un giorno perfetto con quella faccia da cult di Valerio Mastandrea

Inserire immagine
Valerio Mastandrea (foto Kika)

Sabato 16 gennaio Sky Cinema Cult dedica la sua programmazione serale a Valerio Mastandrea: a partire dalle ore 19.15 vedremo Un giorno perfetto, La sedia della felicità e Velocità massima

Non finiscono mai, per fortuna, le facce da cult del cinema italiano. A questo giro il consueto appuntamento di Sky Cinema Cult con è dedicato, sabato 16 gennaio, all’attore Valerio Mastandrea. Si comincia alle 19.15 con Un giorno perfetto di Ferzan Ozpetek, un film dai toni noir che racconta un'ossessione amorosa pericolosa e che mette in scena i drammi familiari di sei personaggi destinati a incontrarsi tra le strade di Roma nell’arco di una giornata. Un film che fa molto riflettere e che conferma che dietro ogni angolo può esserci una sliding door.

In prima serata potremo vedere l’ultima opera di Carlo Mazzacurati,La sedia della felicità, dove l’attore romano interpreta un tatuatore che si troverà coinvolto in un’incredibile caccia al tesoro. Cosa nasconde la tanto agognata sedia? Al fianco di Mastrandrea partecipano alla ricerca, tra gli altri, Isabella Ragonese, Giuseppe Battiston, Katia Ricciarelli e Raul Cremona. Il ciclo termina in seconda serata con Velocità Massima di Daniele Vicari (Diaz), sul mondo delle corse di auto clandestine: il titolare di una officina sempre sul punto di chiudere assume un collaboratore col quale mette a punto una macchina che può imporsi nella corse clandestine, innescando un meccanismo strano e imprevedibile.