Creed, il sequel arriverà nel 2017

Inserire immagine
Creed - Nato per combattere

Creed - Nato per combattere, lo spin-off di Rocky nelle sale dal 14 gennaio che è valso a Sylvester Stallone un Golden Globe, ha già un seguito in cantiere. E si sa anche quando dovrebbe uscire nelle sale: a novembre del 2017.

In molti erano preoccupati che Creed - Nato per combattere, spin-off della serie di Rocky in cui il leggendario pugile torna nei panni dell'allenatore, avrebbe snaturato lo spirito dell'originale. E invece il film con Sylvester Stallone e Michael B. Jordan ha convinto sia pubblico che critica, tanto da permettere a Sly di portarsi a casa il suo primo Golden Globe, come Miglior attore non protagonista.

 

Tanta è la soddisfazione per la performance di Creed, che la MGM ha già deciso di dare il via libera a un sequel del film. E non è tutto, perché ci sarebbero anche ulteriori conferme per quel che riguarda il quando: la pellicola approderà nelle sale (quantomeno quelle statunitensi) a novembre del 2017.

 

Tutto bene, quindi. O quasi: la data in questione cozzerebbe con gli impegni del regista e sceneggiatore Ryan Coogler, dato che quasi di sicuro sarà impegnato con Black Panther della Marvel, previsto in uscita agli inizi del 2018. Coogler sarebbe comunque coinvolto come sceneggiatore, se è vero che, come ha detto Stallone, già ha delle idee per il nuovo film (che andrebbe avanti e indietro nel tempo, tanto da portare Sly a fare riferimento a Il padrino - Parte II).

 

Creed - Nato per combattere, nei cinema italiani dal 16 gennaio, racconta la storia di Adonis Johnson, figlio del leggendario Apollo Creed, amico-rivale di Rocky nel corso degli anni. Intenzionato a diventare anch'egli professionista, il giovane si rivolge proprio al pugile impersonato da Sylvester Stallone per capire se ha la stessa stoffa del padre.