Favolosi Anni 40, un viaggio sentimentale su Sky Cinema Classics

Inserire immagine
Anna Magnani

Un viaggio nel cinema degli Anni Quaranta. L'appuntamento è tutti i martedì in prima serata su Sky Cinema Classics che culminerà domenica 28 con un maratona che inizia alle ore 12.40. Tra il film in programmazione Teresa Venerdì con Anna Magnani

Un tuffo nel passato di circa ottant'anni. Questa meravigliosa macchina del tempo accende i motori da febbraio su Sky Cinema Classics con un racconto che, attraverso le tematiche, gli stili narrativi, le mode, gli autori e i volti che hanno caratterizzato i decenni cinematografici dal dopoguerra agli anni 80, saprà emozionare tutti, indipendentemente dall'età.

La rassegna apre il nostro sguardo sui Favolosi Anni ’40 con quattro film rappresentativi che verranno programmati ogni martedì in prima serata, alle ore 21. Si comincia martedì 2 febbraio con il capolavoro di  Frank Capra del 1946 La vita è meravigliosa con la magistrale interpretazione di James Stewart: è la storia di George Bailey, un uomo nato e cresciuto in una piccola cittadina rurale che, dopo aver rinunciato per tutta la vita a sogni e aspirazioni pur di aiutare il prossimo, colto dalla disperazione, medita di suicidarsi la vigilia di Natale. A tentare di farlo recedere arriva un angelo mandato da Dio.

Martedì 9 febbraio è la volta di Sotto il sole di Roma: seconda guerra mondiale, uno scansafatiche viene imprigionato dai tedeschi, ma fugge e torna a casa. Sua madre è morta d'infarto, i suoi amici lo reintegrano nuovamente nel gruppo. E' l'inizio di una serie di eventi, alcuni altamente drammatici, che portano il giovane a capire che è diventato un uomo e deve comportarsi da...uomo.

Il 16 febbraio c'è il film vincitore di sette Premi Oscar e 1 Golden Globe, I migliori anni della nostra vita di William Wyler. Finita la seconda guerra mondiale tre reduci, il capitano di aviazione Fred Derry, il marinaio Homer Parrish e il sergente dell'esercito Al Stephenson, si conoscono su un aereo militare che li riporta a casa. Ognuno ha le sue cicatrici, vere e nell'anima ma il momento più duro deve ancora venire: si chiama reinserimento nella vita civile, si chiama normalità.

Chiude il ciclo, martedì 23 febbraio, Teresa Venerdì di Vittorio De Sica, una romantica commedia all’italiana con una immensa Anna Magnani e Adriana Benetti. E' la storia di una scaltra orfanella, innamorata del medico dell'istituto che la ospita, che riesce, con pazienza e astuzia, a conquistare il suo cuore e a scacciare la sciantosa che lo aveva puntato e lo insidiava.

Infine domenica 28 febbraio da non perdere una maratona di film a partire dalle 12.40.