Agent Carter: una serie da dare i numeri!

Inserire immagine
Hayley Atwell alias Peggy Carter, protagonista della serie Agent Carter, in onda su Sky Cinema 1 dal 2 febbraio con due imperdibili episodi ogni martedì alle 21.10

Aspettando Agent Carter, in onda su Sky Cinema 1 dal 2 febbraio con due episodi ogni martedì alle 21.10, ecco tutti i numbers della serie più attesa dai Marvel-addict nonché dagli amanti di avventure che si dipanano tra missioni segrete, fedeli maggiordomi, minacce e pericoli di ogni tipo

di Camilla Sernagiotto

I fan sfegatati del marchio comic più prestigioso del globo terracqueo stanno scalpitando dall’impazienza.
Motivo di questa loro frenesia è l’arrivo imminente della serie più attesa proprio da loro, dai marvelhaolic, i fanatici di quel fantastico mondo che va sotto il nome di Marvel.

Galeotto stavolta non è un libro, fumetto o graphic novel che sia, ma una serie: Agent Carter, in onda su Sky Cinema 1 dal 2 febbraio con due imperdibili episodi ogni martedì alle 21.10.

Aspettando di vivere assieme all’Agente in gonnella Peggy Carter avventure al cardiopalma tra missioni segrete, armi letali, fedeli maggiordomi tipici della migliore tradizione comics e pericoli inimmaginabili, ecco un rosario di numeri da sciorinare per ingannare l’attesa.
Un personalissimo countdown formato Agent Carter.


2013: tutto ebbe inizio
La serie nasce nel settembre 2013, mese e anno in cui gli ideatori, Christopher Markus e Stephen McFeely, incominciano a farle prendere forma.

2014: è tempo di battesimo!
Bisognerà aspettare un anno dalla nascita di Agent Carter per vederla ufficialmente presentata. O meglio: ordinata dalla ABC. Era l'8 maggio 2014, data ufficiale sul certificato di nascita della serie.

2015: i primi passi
La prima stagione è stata trasmessa dal 6 gennaio al 24 febbraio del 2015 sugli schermi della statunitense ABC.

1946: un tuffo nel passato
La prima stagione di Agent Carter è ambientata nella New York targata 1946.

8: episodi da non perdere
La prima stagione è composta da otto episodi, tutti imperdibili. A renderli tali sarà proprio lei, la Peggy messa a titolo, costretta a tenere il piede in due scarpe davvero scomode: il lavoro d'ufficio alla Strategic Scientific Reserve e la missione segretissima affidatale da Howard Stark, incastrato con l'accusa di aver venduto armi letali al nemico.

1982: nasce Peggy
Colei che presta i natali a Peggy Carter è la bellissima Hayley Elizabeth Atwell, attrice britannica che ha lavorato sui set diretti dai nomi più altisonanti della settima arte (da Kenneth Branagh a Woody Allen). La Atwell nasce il 5 aprile 1982 a Londra.

97%
: percentuale di gradimento!
Non è un numero ma è una percentuale. E che percentuale! Si tratta dell’indice di gradimento della serie Agent Carter che, con un 97% sonante sfiora il gradimento al 100%. Con un voto medio di 8 circa su 10, l’aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes non può che riservare alla serie un pollice in su. Che più in su non si può! Anche sul sito di critica cinematografica Metacritic il punteggio è altissimo: 74 su 100.

I fantastici 5
Non è un errore ortografico (anzi: numerico). Stavolta i Fantastici di casa Marvel sono proprio cinque, ossia i personaggi principali che ci accompagneranno per tutta la prima stagione di Agent Carter: la sopracitata Hayley Atwell alias Peggy Carter, James D'Arcy nei panni di Edwin Jarvis, Chad Michael Murray calatosi in Jack Thompson, Enver Gjokaj aka Daniel Sousa e Shea Whigham in qualità di Roger Dooley.