Quei film da Oscar (mancato) secondo la Rete

Inserire immagine

Quali sono le pellicole che avrebbero meritato l'ambita statuetta, senza mai riceverla? Da Tutti gli uomini del Re a Il solista con Robert Downey Jr e Jamie Fox, ecco il parere dei cinefili 2.0. E fra i titolo di questa edizione i più appetibili sono Joy e The Danish Girl

 

di Floriana Ferrando

Bisognerà aspettare fino al 28 febbraio per assistere all’88esima cerimonia degli Oscar (trasmessa in esclusiva su Sky Cinema). Mentre c’è già chi si chiede se questa volta Leonardo Di Caprio riuscirà finalmente a stringere l’ambita statuetta, un utente su Reddit - una delle community social più popolari del web - ha chiesto una selezione dei titoli di oggi e di ieri che avrebbero meritato il premio. In appena tre giorni ha ricevuto quasi 1500 risposte.

 


Aspiranti vincitori – Prendiamo i film che quest’anno concorrono all’Oscar: tra i favoriti, molti utenti nominano Joy, con particolare riferimento alla bravura di Jennifer Lawrence alla quale spetta la quarta candidatura come miglior attrice. Ma a ben guardare è proprio l’interpretazione dell’attrice a dividere il web: “Onestamente non penso sia stata molto brava in questo film, il ruolo di una donna matura con figli non le si addice, il suo aspetto è quello di una giovane di 22 anni”. Insomma, tutta un’altra storia rispetto alla sua apparizione in American Hustle - L'apparenza inganna del 2014 (anche lì l’attrice aveva messo a segno una candidatura come migliore attrice non protagonista). A nomination fatte, molti si dicono insoddisfatti dei risultati raggiunti da The Danish Girl, il film con protagonista Eddie Redmayne che racconta la storia della prima transessuale del mondo. Certo, avere ricevuto quattro nomination è un ottimo risultato, ma qualche utente su Reddit dice che una pellicola tale avrebbe dovuto passare alla storia degli Oscar “come un film memorabile”, sbancando su tutti i fronti.



Oscar mancati – Mentre i cinefili di tutto il mondo si preparano al responso della giuria degli Academy Awards, da sabato 20 febbraio fino al 6 marzo Sky Cinema Hits diventa Sky Cinema Oscar (canale 304) con una programmazione tutta dedicata ai film premiati negli anni. E anche su Reddit gli utenti guardano alle pellicole del passato che avrebbero meritato l’Oscar. Molti concordano su Il Solista del 2009: basato sulla storia vera di un giornalista di Los Angeles che incontra un talentuoso musicista senza casa e affetto da schizofrenia, l’interpretazione di Robert Downey Jr e Jaime Fox ha convinto molti (durante il weekend di lancio è stato il quarto film più visto), ma non la giuria. Eppure, sottolinea qualcuno, due attori dal successo consacrato, una storia vera, due temi di interesse sociale come quelli dei senzatetto e della malattia mentale dovrebbero rappresentare tutti gli ingredienti vincenti per un film da Oscar.



Solo pochi anni prima, secondo alcuni, sarebbe dovuto essere Tutti gli uomini del re a fare incetta di premi, remake dell’omonima pellicola (quella sì vincitrice del premio Oscar ) di Robert Rossen del 1949. Il cast era da Oscar: Sean Penn, Jude Law, Anthony Hopkins, Kate Winslet, Mark Ruffalo, James Gandolfini e molti altri nomi di Hollywood hanno portato sullo schermo il rifacimento del classico dramma, ma il film è stato un flop. E ancora, mentre c’è chi nomina Leo Di Caprio che nel 2011 avrebbe meritato l’Oscar per la sua interpretazione in J.Edgar (film che non ha ottenuto neppure una nomination), altri avrebbero scommesso sulla vittoria di The Butler - Un maggiordomo alla Casa Bianca (2013) e di The Great Debaters - Il potere della parola con Denzel Washington.



Sean Penn il migliore
- Infine fra le interpretazioni più apprezzate dagli utenti di Reddit c’è quella commovente di Sean Penn in Mi chiamo Sam (2002), che gli è valsa la nomination come migliore attore protagonista. Mentre fra i film che si sono proposti come aspiranti vincitori, ma che hanno più deluso c’è Monuments Men (2014) di George Clooney. D’altronde mica basta mettere davanti alla videocamera un cast stellare (c’erano Matt Damon, Bill Murray, Cate Blanchett, John Goodman) per vincere la statuetta, ironizza qualcuno.