Automata, storia di robot ribelli nel vicino 2044

Inserire immagine
Antonio Banderas in uno scatto tratto dal film "Automata"

Automata arriva in prima serata, alle ore 21.10, su Sky Cinema 1 venerdì 26 febbraio: la regia è di Gabrile Ibanéz e nel cast ci sono, tra gli altri, Antonio Banderas, Melanie Griffith e Dylan McDermott. Ci racconta di quanto il futuro sia molto prossimo

Il futuro se non è adesso è domani. Al massimo dopodomani. Siamo nel 2044 e convivono, sul nostro ansimante pianeta, uomini e robot. L'ambiente è ostile per tutti. Ma c'è qualcosa che può mettere in crisi il sistema. Automata è in prima serata su Sky Cinema 1 venerdì 26 febbraio: la regia è di Gabrile Ibanéz e nel cast ci sono, tra gli altri, Antonio Banderas, Melanie Griffith e Dylan McDermott.

Stiamo attraversando un anno critico per il nostro pianeta. E' il 2044, la Terra sta andando verso la desertificazione e l'umanità lotta per la sopravvivenza in un ambiente divenuto ostile sotto ogni punto di vista. Ma vive ancora un barlume di resistenza. La razza umana convive con i robot, creati per supportare la condizione di una società in declino. L'agente assicurativo Jacq Vaucan (Antonio Banderas), che lavora per una società di robotica, la Roc Robotics Corporation, indaga su androidi difettosi. Durante una delle sue indagini scopre che alcuni robot si sono evoluti, diventando una possibile minaccia per l'umanità. Ed entriamo davvero nel 2044 che, a pensarci bene, non è poi molto lontano a...oggi.