Venerdi da duri nell'old wild west, dove detta legge la colt

Inserire immagine
John Wayne, il cowboy per antonomasia

Sky Cinema Classics anche a marzo ci scalda col ciclo Venerdì da Duri, una rassegna, in prima e seconda serata, dedicata ai migliori western classici, quelli che hanno costruito le fondamenta del genere immortale. Tra i film in programmazione anche Mezzogiorno di Fuoco, vincitore di quattro Oscar

Quando si è duri non si cavalca mai verso il tramonto, bensì si cavalca sempre verso l'alba. O una nuova alba. Lo sa bene Sky Cinema Classics che anche a marzo ci scalda col ciclo Venerdì da Duri, una rassegna dedicata ai migliori western classici, quelli che hanno costruito le fondamenta di un genere immortale.

Si comincia venerdì 4 marzo con Appuntamento per una vendetta, western diretto da Burt Kennedy con Robert Mitchum nei panni di un pistolero in cerca di vendetta nel New Messico. In seconda serata c'è Il cavaliere della Valle Solitaria in cui Alan Ladd interpreta un misterioso avventuriero che aiuta la famiglia Starrett a liberarsi dal giogo di proprietari terrieri senza scrupoli.

Venerdì 11 marzo in prima serata sarà la volta de I Quattro figli di Katie Elder, dove troviamo il leggendario John Wayne alla guida di quattro fratelli che cercano la verità sul loro passato; nel cast anche Dean Martin e una fascinosa Martha Hyer. In seconda serata incrociamo il revolver di Nevada Smith, western in piena regola con Steve McQueen in cerca di vendetta: insegue tre banditi nel deserto, viene derubato ma non si arrende.

L’appuntamento prosegue venerdì 18 marzo con Mezzogiorno di Fuoco, vincitore di quattro Oscar, con Gary Cooper e Grace Kelly protagonisti: lo sceriffo Willy Cane si dimette dal suo incarico il giorno delle sue nozze con Amy, una ragazza quacchera, ma quando scopre che sta tornando in città un pericoloso fuorilegge, decide di rimanere ed affrontarlo. Ma resta solo ad affrontarlo, la sua unica alleata è la moglie. In seconda serata c'è La via del West che segue le vicende di una carovana in marcia per l’Oregon.

Ultima serata venerdì 25 marzo con le avventure del pistolero Martin Brady, interpretato da Robert Mitchum, in Il Meraviglioso Paese. Segue il western senza eroi Missouri con Marlon Brando e Jack Nicholson: nel Montana la banda del ladro di cavalli Tom Logan si scontra con l'allevatore Braxton, sadico giustiziere dei fuorilegge. Ma la figlia di Braxton prende posizione contro il padre e si lega a Tom e ogni logica si annulla. Tranne quella delle colt.