Ennio Morricone, una stella italiana illumina la Walk of Fame

Ennio Morricone ha ottenuto la sua stella sulla Walk of Fame di Hollywood. Alla cerimonia, che si è svolta  a Los Angeles, ha partecipato lo stesso compositore. Visibilmente commosso e accolto da una standing ovation, Morricone ha detto del suo lavoro: "Devo cercare di realizzare una colonna sonora che piaccia sia al regista che al pubblico, ma che soprattutto deve piacere anche a me, perché altrimenti non sono contento. GUARDA IL VIDEO

di Sara Albani


E’ la numero 2574 la stella di Ennio Morricone sulla Walk of Fame: da oggi il veterano compositore, candidato all’Oscar per la miglior colonna sonora di The Hateful Eight di Quentin Tarantino, ha il suo nome impresso sull’Hollywood Boulevard. E’ il tredicesimo italiano, dopo nomi come Rodolfo Valentino, Anna Magnani, Sophia Loren e Bernardo Bertolucci.

 

Nel frattempo i bookmaker parlano chiaro: dopo 5 nomination guadagnate in passato per la colonna sonora de I giorni del cielo di Terrence Malick, Mission di Roland Joffé, Gli Intoccabili di Brian De Palma, Bugsy di Barry Levinson, Maléna di Giuseppe Tornatore e infine un Oscar alla carriera nel 2007, questa volta il maestro dovrebbe avere la vittoria in tasca.

 

Accanto a lui l’inseparabile moglie Maria e uno dei due figli, il regista e sceneggiatore Giovanni Morricone, l’attore Franco Nero e naturalmente Tarantino, che nel presentare il compositore e amico ha dichiarato: “Mi sono reso conto di avere a casa più musica di Ennio che di chiunque altro, anche più dei Beatles!”.