Oscar 2016, i film “nominati” rifatti in Lego

Inserire immagine

Che effetto fa l’inchiesta raccontata ne Il Caso Spotlight se ad interpretare la pellicola sono omini di plastica? E come diventano gli scenari di The Revenant se costruiti con i mattoncini? Per scoprirlo basta guardare un nuovo video ha sottoposto i titoli candidati alla statuetta per il miglior film ad un trattamento speciale. I VIDEO

Fantascienza d'autore, inchieste da Pulitzer, guerre di spie, futuri distopici, il livello delle candidature all'Oscar 2016 per il miglior film è stato molto alto. Alla fine l'ha spuntata Il Caso Spotlight ma, come dimostra la rosa delle nomination, è stata una grande annata per il cinema, sotto tutti i punti di vista. Anche quello del lego. Sì, di lego. Perché, come dimostra un nuovo video che condensa le pellicole “nominate” in 2 minuti e 30 secondi, i lungometraggi in lizza non perdono un grammo della loro capacità emozionare anche se ricostruiti attraverso mattoncini di plastica e se a recitare le scene clou sono cloni in miniatura di Leonardo di Caprio o Mark Ruffalo.



Dal Trono di Spade all'Oscar
- Che si tratti della solitudine di un astronauta o dell'impegno di un giornalista a raccontare la verità, di finanzieri che scommettono contro l'economia degli Stati Uniti o di attacchi di orsi inferociti, la magia del cinema resta intatta anche nell'universo del popolare gioco per bambini. Certo, perché questo accada ci vuole non poca maestria nella costruzione degli scenari e nel montaggio, ma queste qualità non mancano ai Toscano Bricks, due fratelli italiani che sono diventati delle star di YouTube. La loro specialità è, appunto, riprodurre film utilizzando i lego ed è per questo che sono conosciuti sul web. In passato hanno rivisto il trailer di Ant Man o il teaser della sesta stagione de Il Trono di Spade o hanno realizzato un mash-up, sempre a mattoncini, dei film del 2015. Adesso è la volta dei candidati alla statuetta per il “Miglior film” e l'onore della trasformazione è toccato anche a Tom Hanks, Brad Pitt e Matt Damon. Chissa' se le star di Hollywood apprezzano questa riduzione a personaggi di plastica. Di sicuro piace agli utenti che aspettano ogni nuova creazione dei Toscano Bricks con ansia e che ricompensano le loro clip con centinaia di migliaia di visualizzazioni.