Loving Vincent, il trailer del primo film interamente dipinto

Inserire immagine

Niente effetti speciali o animazioni digitali. Ma più di 100 pittori chiamati a realizzare oltre 56.000 tavole ispirate alle opere di Van Gogh. Ecco l'anteprima dell'atteso lungometraggio dedicato alla vita e alle avventure del maestro olandese. VIDEO

 

Ogni immagine che compare sullo schermo è un dipinto su tela, ripreso mentre si compone sotto le pennellate dell'artista. E' questa la sfida lanciata nel 2012 dallo studio di produzione Brakthru Films (già vincitore di un premio Oscar nel 2008 per il cortometraggio Pierino e il lupo). Dopo aver raccolto parte dei fondi necessari attraverso una campagna di crowdfunding su Kickstarter, ora è arrivato il primo trailer di "Loving Vincent". E questa anteprima non ha affatto deluso le aspettative su quello che viene annunciato come il primo film interamente dipinto di sempre.



Da tempo "Loving Vincent" ha attirato molta curiosità per il particolare metodo di produzione delle immagini. Fino ad ora lo studio ha coinvolto più di 100 pittori (rispetto ai 30 previsti in un primo momento), che dovranno realizzare le 56.000 tavole necessarie per gli 80 minuti del film. Come si vede nel video sotto, gli artisti dipingono le opere in una postazione dove è alloggiata una videocamera che riprende ogni singola pennellata.



"Loving Vincent" racconta la vita di Vincent Van Gogh attraverso le sue principali opere, oltre che attraverso una serie di interviste finte ai personaggi che compaiono nei suoi quadri. Dopo aver visto il trailer, la prima sensazione è proprio quella di entrare dentro l'universo pittorico dell'artista olandese e di vedere le sue opere (solitamente statiche) prendere magicamente vita.