Batman v Superman Dawn of Justice: i trailer in ordine cronologico

Inserire immagine

Il film è uscito in sala e forse vale la pena di fare un veloce ripasso di quello che dobbiamo aspettarci dalla pellicola. Ad aiutarci arriva un video che ha rimontato in ordine “cronologico” tutti i trailer del lungometraggio usciti fino ad ora

Pronti, via: Batman v Superman Dawn of Justice è uscito nelle sale italiane. E chi si prepara a vederlo può ora beneficiare delle prime recensioni. Ma il giudizio dei critici non è l'unica introduzione possibile all'ultima opera cinematografica che porta sul grande schermo i personaggi della DC Comics. Ci sono anche i trailer. Che offrono dettagli, sensazioni, spunti. Utili soprattutto se sono raccolti insieme e montati secondo un presunto ordine cronologico, come ha fatto l'utente YouTube M1million. Sì, proprio così. L'autore ha preso tutto il materiale reso pubblico dalla Warner Bros sul web o in televisione e lo ha impacchettato ricostruendo un ipotetico filo della narrazione. Il risultato è una sorta di cortometraggio di una decina di minuti che sembra proprio un riassunto del film e lascia immaginare a grandi linee la successione degli eventi. Senza il finale ovviamente.



Un super-duello - Come noto, Batman v Superman Dawn of Justice è il secondo capitolo di una serie di pellicole che definiscono il cosiddetto DC Extended Universe che immagina una serie di nuove avventure dei personaggi della casa di fumetti. In questo caso la trama prevede il conflitto tra i due supereroi più rappresentativi del marchio, l'uomo di acciaio che viene da Krypton e l'uomo pipistrello che ha dedicato la vita alla difesa della sua città, Gotham City, dai criminali. Chi vincerà? Questo non lo dicono nemmeno i trailer che però fanno intuire qualcosa sulla potenza e sull'essenza dello scontro tra i due e sulla posta in gioco. Di sicuro si può apprezzare il tratto crepuscolare che gli autori hanno dato a Batman che contrasta con la gioventù muscolosa ed eterea di Superman. Quello che sembra profilarsi – almeno così appare nel riassunto dei trailer – è una lotta tra età diverse, tra terra e cielo e tra giorno e notte. Un conflitto che – almeno così sembra di intuire – potrebbe trova una sintesi grazie ad un personaggio femminile in grado di tenere insieme due poli così distanti, Wonder Woman. Sarà davvero così? Forse. Ma per rispondere a questa domanda i trailer non bastano. Bisogna vedere tutto il film.