Chi vuol essere John Connor?

Inserire immagine
Jason Clarke è John Connor in Terminator Genisys

In Terminator Genisys, film in prima visione tv lunedì 4 aprile alle 21.10 su Sky Cinema 1 HD, a interpretare il leggendario figlio di Sarah Connor è l'australiano Jason Clarke. Ma prima di lui si sono cimentati con lo stesso ruolo ben altri cinque attori, tra cui Christian Bale.

Lunedì 4 aprile alle 21.10 la saga di Terminator torna a fare la Storia... direttamente dal futuro. Su Sky Cinema 1 HD va infatti in onda in prima visione tv Terminator Genisys, quinto film della serie, in cui a farla da protagonisti sono di nuovo i cyborg e soprattutto i viaggi nel tempo. E tornano anche i personaggi chiave della vicenda, dal mitico T-800 interpretato da Arnold Schwarzenegger, fino alla coppia madre-figlio formata da Sarah e John Connor.

 

Mentre nel ruolo di Sarah c'è la "regina dei draghi" Emilia Clarke, nota al pubblico di Sky Atlantic come Daenerys Targaryen de Il Trono di Spade, in quello di John Connor c'è l'attore australiano Jason Clarke (nessuna parentela tra i due nonostante portino lo stesso cognome). Quest'ultimo si è messo in luce negli ultimi anni in film come Lawless, Zero Dark Thirty, Il grande Gatsby ed Apes Revolution.

 

Prima di Jason Clarke, però, ben altri cinque attori hanno prestato il volto all'eroe della resistenza umana contro Skynet, l'impavido John Connor. Il primo, storico John è quello interpretato da Edward Furlong in Terminator 2 - Il Giorno del Giudizio: adolescente scavezzacollo, affidato a una famiglia adottiva mentre la madre Sarah è rinchiusa in manicomio, si dovrà affidare a un T-800 programmato per proteggerlo, sua unica speranza contro un micidiale T-1000. In alcune sequenze ambientate nel futuro, Connor è invece interpretato dall'attore e modello Michael Edwards.

 

Nonostante la sua partecipazione a film come lo stesso Terminator 2 e American History X sembrassero preludere a una fulgida carriera, Ed Furlong non è poi mai riuscito a sfondare, principalmente a causa dell'abuso di alcolici e stupefacenti. Gli stessi problemi li ha avuti Nick Stahl, che ha interpretato John Connor in Terminator 3 - Le macchine ribelli, in cui il personaggio è ormai adulto, in un 2004 in cui non si è verificato nessun olocausto nucleare causato da Skynet, ma... la minaccia è sempre dietro l'angolo temporale.

 

In Terminator Salvation, John è un veterano della resistenza contro Skynet, indurito dalla guerra e dagli orrori vissuti. A interpretarlo c'è un vero fuoriclasse come Christian Bale, che come al solito si è calato anima e corpo nella parte. A Jason Clarke, quindi, tocca il confronto diretto con la star della trilogia del Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan: un compito ingrato, ma l'attore australiano si dimostra all'altezza.

 

C'è poi un altro attore che ha ricoperto il ruolo di John Connor, sebbene non al cinema: si tratta di Thomas Dekker, attore e cantante tra i protagonisti della serie tv Terminator: The Sarah Connor Chronicles. Difficile decidere quale tra questi sia il John Connor migliore: di certo quello che vedrete in prima tv su Sky Cinema in Terminator Genisys ha tutte le carte in regola per avere la meglio sui suoi avversari...