Veloce come il vento: si accendono i motori con Stefano Accorsi

Matilda De Angelis e Stefano Accorsi

Anteprima esclusiva su Sky Cinema Cult e Sky Cinema Max di Veloce come il vento, il nuovo film di Matteo Rovere (nelle sale cinematografiche dal 7 aprile) interpretato da un formidabile Stefano Accorsi e ispirato a una storia vera.

Sarà possibile accendere la passione con un assaggio di  alcuni minuti della pellicola domenica 3 aprile alle ore20.50  

La velocità sul set è molto più...veloce di quella su una pista. Se non più del soffio di Eolo almeno ci rivaleggia. Anzi si può dire che un'auto sullo schermo è Veloce come il vento, che è anche il titolo del nuovo film di Matteo Rovere che giunge nelle sale cinematografiche il 7 aprile ma che prima, e in anteprima, per alcuni minuti, potremmo "assaggiare" domenica 3 aprile alle ore20.50 su Sky Cinema Cult e Sky Cinema Max.

Il regista Matteo Rovere, già produttore di Smetto quando voglio e della web series The Pills, ha brillantemente "italianizzato" quel genere molto americano che parte da una grande storia sportiva e dalla parabola di un perdente, e ha inventato Veloce come il vento. Il film, che ha tra i protagonisti Stefano Accorsi, Matilda De Angelis, Roberta Mattei, Paolo Graziosi e Lorenzo Gioielli, racconta della famiglia De Martino alimentata da sempre da olio, motore e benzina. Preparano auto da corsa e crescono piloti da generazioni. Mario, il capofamiglia, sarà costretto a lasciare il posto alla giovanissima figlia Giulia, un talento eccezionale, affiancata dal fratello Loris, ex pilota quarantenne totalmente inaffidabile, ma con straordinarie doti da navigatore e capace di mettere le mani in un motore con la precisione con cui un chirurgo pera. Sequenza dopo sequenza, gara dopo gara, affronteranno i loro demoni e proveranno a capire quale è il vero valore della parola famiglia.


 

Video