Charlize Theron, la donna più bella del mondo

Inserire immagine
Foto Kikapress

La nostra Barbara Tarricone ha incontrato l’attrice Charlize Theron in occasione della presentazione a Milano de Il cacciatore e la Regina di Ghiaccio in uscita nelle sale italiane giovedì 7 aprile. L’intervista integrale andrà in onda nella puntata di Sky Cine News di venerdì 8 aprile alle 21.00 

di Barbara Tarricone

( @barbaratarri )

Ho incontrato la donna più bella del mondo. Non ci sono dubbi. E’ chiaramente, Charlize Theron. Era a Milano per presentare il sequel di Biancaneve e il Cacciatore, che si chiama Il cacciatore e la Regina di Ghiaccio. Sequel\ Prequel visto che in parte è la storia prima di Biancaneve, come recita il trailer, in parte succede dopo . Ma la regina è lei, in tutti i sensi e la domanda “chi è la più bella del reame” è retorica. Biancaneve non si vede, c’è invece una sorella (Emily Blunt che frozenescamente si trasforma in Regina di Ghiaccio) e un’ avversaria, Jessica Chastain in costumi vagamente hungergameschi.  E il cacciatore, of course, Chris Hemsworth. Ma chi riempie lo schermo è sempre Charlize. E’ statuaria, è algida, è cattivissima. Ha dei costumi da urlo. E’ anche sexy da morire (letteralmente, per il povero sventurato re che in una delle prime scene si trova a giocare a scacchi con lei e a vedersi distratto da un piede  nudo che lo confonde da sotto il tavolo).
 

Di persona non delude.  Minigonna a volant, camicia di seta color carne, tacco altissimo, capelli (che sarebbero naturalmente ricci) raccolti in uno chignon basso, quando la incontri ha lo sguardo penetrante di chi cerca di capire chi le sta davanti.
 

Quello che mi piace di lei è che è una tosta. Ha iniziato da modella  (nessuno si dimentica quella famosa pubblicità  Martini dove le si srotolava il vestito)  ma ha subito usato il cervello per fare carriera. L’Oscar lo ha vinto trasformata in Monster e ha scelto quasi sempre parti interessanti e non scontate. (Lei scherza che i suoi amici non vogliono venire alle sue anteprime perché sono sempre tristi e dopo non c’è nessuna festa).

Di persona, invece, fa ridere, ha un sense of humour asciutto e sarcastico che abbiamo visto all’opera  quando, in Young Adult  ha interpretato la splendida disadattata che tornava al paesello d’origine per riprendersi un fidanzato prossimo alle nozze. (La regia era di Jason Reitman con cui girerà presto un altro film)

I tabloid non l’hanno lasciata vivere quando si è messa e poi lasciata da Sean Penn. Solo poco fa ha rotto il ghiaccio e ha raccontato che tutte quelle storie sul ghosting (sua presunta sparizione dalla vita di Sean senza rispondere più al cellulare o messaggi) erano, parole sue, "stronzate". ”Ancora adesso non so che c***o significa la parola ghosting”, ha aggiunto. Anche qualche parolaccia è una sua abitudine, il che, a me, la rende simpatica.

Un disgelo ci doveva essere perché potrebbero tra poco essere a Cannes insieme con il film che avevano girato in Sudafrica The Last Face.

Intanto ha adottata un’altra bambina: August. Anche il primo, Jackson, se lo è adottato da sola, dopo avere lasciato il fidanzato storico Stuart Townsend. Mi sembra una cosa coraggiosa, perché non importa se sei ricca, bella e Charlize sei comunque una mamma single che potrebbe più comodamente fare la mamma in coppia con qualcuno.

Allo specchio di questa versione del classico, Charlize – Ravenna chiede: “Specchio specchio delle mie brame, chi è la più potente del reame?”  Bella domanda Charlize, ma anche qui la risposta è scontata.

 

La mia chiacchierata con Charlize nella puntata di Sky Cine News di venerdì 8 aprile alle 21.00