Maya tra Parigi e il Marocco

Inserire immagine

Arriva su Sky Cinema 1, in prima tv, martedì 12 aprile alle 21.10 Parigi a tutti i costi, commedia francese con al centro della storia Maya, è una bella e giovane stilista di origini marocchine che lavora per un’importante maison d'alta moda francese

Se avete voglia di una commedia carina e dal finale prevedibile, ambientata tra Parigi e il Marocco, questo è il film che fa al caso vostro. Si tratta di Parigi a tutti i costi, film ideale per trascorrere un'ora e mezza piacevole. Naturalmente basta sintonizzarsi su Sky Cinema 1 martedì 12 aprile alle 21.10.
 

Una prima tv che racconta di Maya, una bella e giovane ragazza originaria del Marocco e stilista di un’importante maison d’alta moda francese. Vive a Parigi da più di vent’anni e si è perfettamente integrata. Dopo una serata fashion trascorsa in discoteca con le amiche, Maya viene fermata per un normale controllo dalla polizia. Il permesso di soggiorno della ragazza risulterà essere scaduto e verrà quindi automaticamente espulsa il giorno dopo dalla Francia; in meno di ventiquattr’ore si ritroverà catapultata nel bel mezzo del deserto nel suo paese d’origine a Marrackech. In Marocco, Maya, si scontrerà con le tradizioni e la cultura del paese che avrebbe voluto lasciarsi alle spalle. Abituata a Parigi, l’incontro/scontro con le sue origini creeranno situazioni paradossali e comiche, ma allo stesso tempo le riserveranno delle sorprese del tutto inaspettate.
 

Il film di Reem Kherici vede nel cast  iltre che la stessa regista, Cécile Cassel, Tarek Boudali, Philippe Lacheau, Shirley Bousquet.