Buy e Gerini, Nemiche per la pelle

Inserire immagine
Margherita Buy e Claudia Gerini in una scena tratta dal film "Nemiche per la pelle"

Sarà dal 14 aprile nelle sale, distribuita da Good Films Nemiche per la Pelle, la nuova commedia diretta da Luca Lucini (Oggi Sposi, La Donna della Mia Vita) interpretata da Margherita Buy, Claudia Gerini, Giampaolo Morelli e Paolo Calabresi. Non perdere una breve anteprima del film su  Sky Cinema Passion, martedì 12 aprile alle 20.50

Che succederebbe se due nemiche giurate, due donne opposte per temperamento e stile di vita si ritrovassero a condividere la più incredibile delle eredità: il figlio del loro ex-marito avuto per giunta non si sa né dove né quando? E quello che succede nel film Nemiche per la pelle a Margherita Buy e Claudia Gerini, protagoniste femminili del nuovo film del regista Luca Lucini.
 

In sala dal 14 aprile distribuita da Good Films in 200 copie, (una breve anteprima potremmo vederla su Sky Cinema Passion, martedì 12 aprile alle 20.50) la commedia presenta al pubblico, tra sorrisi e più di una riflessione, uno spaccato della società contemporanea, attraverso una sensibilità squisitamente femminile. Fabiola e Lucia si contendono da anni l'amore di Paolo, marito della prima ed ex marito della seconda: quando l'uomo muore, lascia una particolare e inattesa "eredita'", un figlio, Paolo junior. Il piccolo si trova ad avere a che fare con due mamme "inadeguate", entrambe dal carattere difficile e piene di difetti, di certo non pronte alla maternità e neppure a collaborare per prendersi cura di lui. Tuttavia, quando il bambino verrà loro sottratto, le due donne si troveranno a unire le loro forze.
 

Si tratta, come si comprende facilmente, di una commedia dai toni “agrodolci”, frutto di un soggetto scritto dalla stessa Buy con Doriana Leondeff e Francesca Manieri, che vede contrapposte le due donne, una in carriera e danarosa, e l’altra, come ha ha avuto modo di dire la stessa Buy “rappresenta l’altra faccia della medaglia”. Ma alla fine questi due mondi, dopo essersi combattuti, finiranno per migliorare insieme. Ma riusciranno queste due improbabili donne, ormai amiche, a ottenere l’affido del piccolo Paolo Junior?