Zeta - Il film, il rap italiano sfila sul red carpet

Inserire immagine
Baby K è tra le star del rap italiano che compaiono in Zeta - Il film (foto di Matteo Graia)

A Milano si è tenuta l'anteprima di Zeta - Il film, una "storia hip hop" diretta da Cosimo Alemà, nelle sale dal 28 aprile. Sul red carpet e in sala i giovani protagonisti, la star di Gomorra Salvatore Esposito e i grandi del rap italiano, da Ensi a Fedez, passando per Baby K.

L'hip hop italiano sale sempre più su, nell'inarrestabile ascesa che lo sta portando a diventare il genere più amato del Paese. All'anteprima di Zeta - Il film, "storia hip hop" diretta da Cosimo Alemà (una vera e propria autorità nel campo dei videoclip), il rap nostrano è addirittura arrivato sul red carpet

 

Durante la premiere al cinema The Space - Odeon di Milano, i protagonisti del film, fra i quali figurano alcuni grandi nomi dell'hip hop tricolore, hanno sfilato su un vero e proprio red carpet, con tanto di fan adoranti in attesa da chissà quanto, nella speranza di veder passare anche solo per un attimo i propri idoli.

 

Non solo i tre giovani attori protagonisti, quindi, ovvero Irene Vetere, Jacopo Olmo Antinori (già in Io e te di Bernardo Bertolucci) e soprattutto Diego Germini alias IZI, ormai lanciatissimo come giovane promessa del rap italiano. Con loro sono accorsi anche alcuni dei tanti rapper arruolati per un cameo nella parte di sé stessi o per un vero e proprio ruolo nel film. 

 

E così, mentre Fedez, Baby K, Ensi e gli altri prendevano posto al The Space, Cosimo Alemà teneva un discorso commosso ringraziando tutti quelli che hanno reso possibile questo film. E chiamando al suo fianco, assieme a Irene, Jacopo e IZI, un altro attore fondamentale del film, ovvero Salvatore Esposito, noto al pubblico di Sky Atlantic come Genny di Gomorra, che qui interpreta il rapper-superstar Sante.

 

<<iframe width="560" height="319" src="http://player.sky.it/external/cinema/50/279403" frameborder="0" allowfullscreen="true"></iframe>

 

Durante la proiezione, le comparsate dei tanti protagonisti del rap - Salmo, J-Ax e Noyz Narcos tra gli altri - venivano accolte da vere e proprie ovazioni. E bastava vedere Metal Carter rigirare una salamella o Tormento tenere un'omelia vestito da prete perché si scatenasse il putiferio, in una gioviale atmosfera da "proiezione casalinga".

 

Zeta - Il film, nelle sale a partire dal 28 aprile, racconta del giovane Alex, alias Zeta, che in coppia con il fidato amico Marco cerca di sfondare nel mondo dell'hip hop, partendo dal basso (anzi, dal bassissimo). Completa il quadro Gaia, fidanzata di Marco ma palesemente invaghita di Alex, in una classica, spinosa situazione alla "lui, lei, l'altro".

 

Quando i sogni di gloria di Alex appaiono finalmente a portata grazie all'intervento del celebre Sante, il ragazzo si troverà davanti a una scelta difficile: perseguire il successo lasciandosi alle spalle il passato, o scegliere ciò che conta davvero? 

 

Zeta - Il film segna l'esordio su grande schermo di Diego IZI Germini, la cui storia personale ha profondamente influenzato la trama del film, a cominciare dalla lotta per affermarsi come rapper, fino ad arrivare al diabete, "mostro" che condivide con Alex/Zeta. Proprio in questi giorni, IZI sta spopolando con il video del suo singolo Chic, che ha superato il milione di visualizzazioni.

 

<object width="600" height="475"><param value="http://www.youtube.com/v/HFqstkhwFho&showsearch=0&rel=0&fs=1&autoplay=0&amp;ap=%2526fmt%3D18" name="movie" /><param value="window" name="wmode" /><param value="true" name="allowFullScreen" /><embed width="600" height="475" wmode="window" allowfullscreen="true" type="application/x-shockwave-flash" src="http://www.youtube.com/v/HFqstkhwFho&showsearch=0&fs=1&rel=0&autoplay=0&amp;ap=%2526fmt%3D18"></embed></object>