Ant-Man, un supereroe a cavallo di una formica

Inserire immagine
© Marvel Studios

Prima avventura sugli schermi di Sky Cinema per uno dei personaggi più noti del mondo Marvel, Ant-Man. Dotato della capacità di rimpicciolirsi sino a raggiungere le dimensioni di una formica e di aumentare esponenzialmente la sua forza, il ladro di professione Scott Lang (Paul Rudd), dovrà tirar fuori l'eroe che è in lui per aiutare il Dottor Hank Pym (Michael Douglas),  suo mentore, a proteggere il segreto che circonda il costume di Ant-Man da terribili nemici. Appuntamento, in prima tv, su Sky Cinema 1, lunedì 20 giugno alle 21.10

Chi è Ant-Man? Semplice. Un uomo che, grazie a una tuta, è dotato della strabiliante capacità di rimpicciolirsi e accrescere la propria forza. Diventare così piccolo da cavalcare una mosca , passare attraverso una serratura ma anche controllare eserciti di formiche.  Questo è uno degli ultimo capolavori dell'Universo Marvel, in onda, in prima tv, su Sky Cinema 1, lunedì 20 giugno alle 21.10.
 

Diretto da Peyton Reed e prodotto da Kevin Feige, il film, porta per la prima volta sul grande schermo uno dei personaggi originali più noti dei Marvel Comics apparso per la prima volta nel 1962 e, fin dalle origini, presente nel gruppo degli Avengers.  A vestire la tuta il ladro Scott Lang (Paul Rudd) che dovrà ricorrere a tutto il suo eroismo per aiutare il proprio mentore Dr. Hank Pym (il premio Oscar Michael Douglas). Esposti a ostacoli apparentemente insormontabili, Pym e Lang dovranno pianificare un piano per salvare il mondo. Hank Pym e' infatti l'inventore della Particella Pym, composto chimico che gli permette di alterare le dimensioni del suo corpo e possedere una forza sovrumana. La massima priorità di Hank, inventore della tuta di Ant-Man, è trovare qualcuno che possa usare questa tecnologia per il bene dell’umanità.
 

Nel cast, Paul Rudd (anche responsabile assieme a Adam McKay della sceneggiatura) nel ruolo del protagonista Scott Lang / Ant-Man, Michael Douglas in quelli del suo mentore Hank Pym, Evangeline Lily come Hope Van Dyne e Corey Stoll a interpretare il villain Yellowjacket. Quest'ultimo, tra l'altro, è già un beniamino degli spettatori di Sky Atlantic, per avere interpretato Peter Russo in House of Cards. E nel film c'è anche Bobby Cannavale, alias Gyp Rosetti di Boardwalk Empire.