Il venerdi da duri è terreno degli eroi metropolitani

Inserire immagine
Al Pacino in Serpico

L’appuntamento con i Venerdì da Duri prosegue su Sky Cinema Classics: protagonisti a luglio, in prima e seconda serata, sono gli Eroi Metropolitani, quelli della porta accanto, quelli di cui spesso non ci accorgiamo ma che spesso sono i veri eroi delle nostre giornate

Prosegue l’appuntamento con Venerdì da Duri su Sky Cinema Classics: protagonisti a luglio, in prima e seconda serata, sono gli Eroi Metropolitani, quelli della porta accanto, quelli di cui spesso non ci accorgiamo, e le cui gesta, talvolta inconsapevoli, sono figlie di una dignità che non vuole sprofondare in un contesto urbano sovente degradato.

Venerdì 8 luglio l’appuntamento è con Serpico di Sidney Lumet, dove un giovane agente della polizia di New York dovrà fare i conti con la corruzione dilagante nel suo reparto. Il film è del 1973 e il protagonista è un giovane Al Pacino. In seconda serata c'è Notte sulla Città, ultimo film di Melville con Alain Delon protagonista: è la storia di quattro uomini armati che rapinano una banca di Saint-Jean-de-Monts, uno di loro rimane ferito, ma la missione è compiuta. Ma quando tutto pare risolto, iniziano i problemi. Quelli veri.

L'Implacabile con Arnold Schwarzenegger

Il 15 luglio è la volta de L'Implacabile, con Arnold Schwarzenegger nei panni dell’impavido concorrente dell’efferato programma televisivo "The Running Man": tutto parte dalla polizia che compie una strage per disperdere una manifestazione. Segue il capolavoro poliziesco di Jean-Pierre Melville, con Alain Delon, Gian Maria Volontè e Yves Montand, I senza nome.

Venerdì 22 luglio sono di scena le battaglie tra bande rivali tra le strade di New York di I guerrieri della notte, il primo film sulla storia e la filosofia della gang di quartiere. Il viaggio nella notte di New York dei Guerrieri è una della pagine più alte di questo genere di film. In seconda serata andrà in onda il capolavoro di Martin Scorsese, Toro Scatenato, film che segue l’ascesa e il declino del pugile italo-americano Jake La Motta, interpretato dal premio Oscar Robert De Niro.


I venerdì da duri di luglio terminano ìl 29 con il noir firmato Micheal Mann, Strade Violente: un uomo, dopo aver messo da parte una fortuna con il furto con scasso, vorrebbe ritirarsi, metter su famiglia, provare a fare la persona onesta. Ma il passato non lo abbandona. Si chiude in seconda serata con Urban Cowboy, dove John Travolta interpreta un ragazzo di campagna diventato campione di rodei.