Nastri d'Argento 2016 La pazza gioia conquista Taormina

Inserire immagine
Paolo Virzì tra Micaela Ramazzotti e Valeria Bruni Tedeschi

E' La pazza gioia di Paolo Virzì, con Micaela Ramazzotti e Valeria Bruni Tedeschi, a laurearsi miglior film ai Nastri d'Argento 2016. Premiati anche i Perfetti Sconosciuti di Paolo Genovese (miglior commedia) e Lo chiamavano Jeeg Robot (miglior esordio). Ecco l'elenco di tutti i premiati

La pazza gioia conquista Taormina. E' il film di Paolo Virzì a ottenere il massimo riconoscimento ai Nastri d'Argento 2016. Sugli altri due gradini del podio ci sono i Perfetti Sconosciuti di Paolo Genovese, premiato come miglior commedia, mentre Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti è stato eletto miglior esordio. Madrina dei Nastri d’Argento 2016, che festeggiavano anche la loro 70ma edizione, consegnati al Teatro Antico di Taormina, è stata Matilde Gioli.

Ecco i vincitori dei Nastri d’Argento 2016
Miglior Film: La pazza gioia di Paolo Virzì
Miglior commedia: Perfetti sconosciuti di Paolo Genovese
Miglior esordio: Gabriele Mainetti per Lo chiamavano Jeeg Robot
Miglior attori: Valeria Bruni Tedeschi e Micaela Ramazzotti (per La pazza gioia), Stefano Accorsi (per Veloce come il vento), Greta Scarano (attrice non protagonista per Suburra) e Luca Marinelli (attore non protagonista per Lo chiamavano Jeehg Robot)
Nastro d’Argento collettivo: l’intero cast di Perfetti sconosciuti
Premio Biraghi alla rivelazione: Matilda De Angelis per Veloce come il vento
Miglior sceneggiatura: La pazza gioia
Miglior soggetto: Io e lei
Miglior costumi: La pazza gioia
Miglior canzone: Fiorella Mannoia (Perfetti sconosciuti)
Miglior produttore: Pietro Valsecchi per Quo vado?
Film dell’anno del Direttivo del Sindacato critici: Non essere cattivo
Nastro Europeo: Juliette Binoche per L’attesa
Nastro d’Argento Shiseido per lo stile: Valeria Bruni Tedeschi
Wella Nastro d’Argento per l’immagine: Micaela Ramazzotti