Giffoni 2016, in sala da Ghostbusters a Equals

Inserire immagine
Kristen Stewart in una scena tratta da Equals

Molti dei film che saranno presentati alla 46/a edizione di Giffoni Experience (15-24 luglio) saranno presto nelle nostri cinema. Eccone un elenco con le date di uscita

Non resteranno “confinati” alla visione da festival, ma saranno presto in sala molti dei film della 46/a edizione di Giffoni Experience (15-24 luglio) dedicato al pubblico più giovane. A partire dalle anteprime fuori concorso di blockbuster, come il nuovo campione d'incasso animato Pixar-Disney Alla ricerca di Dory di Andrew Stanton e Angus McLane (in uscita il 14 settembre). Molto atteso anche il ritorno di Ghostbusters, reboot di Paul Feig su una squadra 'rosa' di acchiappafantasmi, al cinema dal 28 luglio.

L’attore Nicholas Hoult, in arrivo a Giffoni, e Kristen Stewart presenteranno l'apologo fantascientifico di Drake Doremus. Equals, distribuito da Adler e presto nelle nostre sale.

La nuova variazione tra danza, amore e musica, New York Academy di Michael Damian, sull'incontro fra una ballerina classica (Keenan Kampa) e un violinista (Nicholas Galitzine, ospite di Giffoni), uscirà il 18 agosto. Io Prima Di Te, melò di Thea Sharrock dal bestseller di Jojo Moyes con Sam Claflin (anche lui al Festival), nei panni di un banchiere finito per un incidente su una sedia a rotelle e Emilia Clarke (Daenerys Targaryen in Il trono di spade), assistente che ridà al giovane uomo il gusto per la vita, arriverà il 1 settembre. Tomorrow, il documentario francese sull'ambiente, campione d'incassi, di Cyril Dion e Me'lanie Laurent, debutterà il 6 ottobre con Lucky Red. E' una miniserie in due puntate Fungus The bogeyman, mix di live action e Cgi su un buffo 'uomo nero' (Timothy Spall), che vive nel sottosuolo e  compie scorribande notturne nel mondo 'di sopra': noi la vedremo su Sky Cinema a settembre.

Nella sezione non competitiva per i più piccoli, Elements +3, è in anteprima Top Cat e i gatti combina guai di Andres Couturier (in sala il 20 luglio con M2 Pictures), seconda avventura animata in Cgi prodotta da Messico, India e Regno Unito, su Top Cat, il gatto newyorchese capobanda creato da Hanna & Barbera.

Dal concorso Elements +6, arriverà con Notorious Pictures il 24 novembre Palle di neve (Snowtime), rilettura animata firmata da Jean-Francois Pouliot del classico per bambini franco canadese La guerre des Tuques, su una 'guerra' fra bambini a colpi di palle di neve. Nella colonna sonora c’è anche Hymn, brano cantato da Celine Dion in duetto con Fred Pellerin.

In Elements +10, c’è Abel - Il figlio del vento di Gerardo Olivares e Otmar Penker (29 settembre), favola sull'amicizia tra un bambino orfano di mamma e un aquilotto. Nel cast Jean Reno, Tobias Moretti e il giovanissimo Manuel Camacho. Stessa sezione per Fly away home di Mirjam Unger, su una bambina austriaca che nella Vienna del 1945 vive l'occupazione russa (distribuisce Wanted Cinema).
 

Da Elements +13, saranno nelle sale tre film ispirati da storie vere. Tra questi Rara di Pepa San Martin (Nomad Film), un'adolescente cresciuta dalla madre e la compagna, si ritrova, insieme alla sorella, al centro di una battaglia legale avviata dal padre. Fog In August di Kai Wessel (Good Films) è sulla vicenda del 13enne Ernst Lossa, inviato nel 1942 in un ospedale psichiatrico in Germania, solo perché' di origine nomade, e finito vittima del programma di eutanasia selvaggia nazista. La guerra torna in Fanny's Journey di Lola Doillon, sulla fuga nel 1943, di un gruppo di bambini ebrei dalla Francia, occupata dai nazisti, verso la Svizzera. Un tema affrontato, attraverso la storia di due fratellini ebrei, anche in uno dei film - eventi speciali, Un Sacchetto Di Biglie di Christian Duguay, al Festival in uno speciale teaser preview.