Confirmation e All The Way: dagli Emmy a Sky Cinema

Inserire immagine

Nomination per i due film HBO che andranno in esclusiva su Sky Cinema in autunno: All the way con 3 candidature e Confirmation (che sarà presentato domenica 17 luglio al Festival del Cinema di Tavolara) con 2 nomination tra cui quella alla protagonista Kerry Washington

Sul podio delle nomination agli Emmy Awards 2016, la cui cerimonia di premiazione si svolgerà a Los Angeles il prossimo 18 settembre, ci sono anche due film che in autunno vedremo in esclusiva su Sky Cinema. Il primo è Confirmation (che sarà presentato domenica 17 luglio al Festival del Cinema di Tavolara) con 2 nomination: miglior film per la tv e miglior attrice alla protagonista Kerry Washington. L’attrice svestirà per un attimo i panni di Olivia Pope della serie Scandal trasmessa da FoxLife per una parte ispirata ad una persona e ad fatto realmente accaduto che fece “scandalo” negli anni ’90 in America. Nel 1991 infatti il Giudice Clarence Thomas fu accusato di molestie sessuali dalla Hill che aveva lavorato presso il suo dipartimento. Il caso rappresentò uno dei primi processi per molestie sessuali sul lavoro e fece molto molto scalpore e ancora oggi la Hill per molti è un simbolo di coraggio e femminismo. La stessa Kerry si è occupata anche della produzione esecutiva, mentre la sceneggiatura è stata affidata a Susannah Grant (Erin Brockovich).




L’altro film entrato in nomination con 3 candidature (miglior attore protagonista, miglior attrice non protagonista) è All the way , pellicola incentrata sui retroscena sul tumultuoso primo anno da presidente di Johnson dopo l’assassinio di John F. Kennedy, Ad interpretarlo Bryan Cranston, già protagonista della serie cult Breaking Bad. Per la cronaca Johnson rischiò tutto sul Civil Rights Act, che lo costrinse a dover decidere tra gli imperativi morali sostenuti da Martin Luther King Jr. e le aspettative dei leader del sud del Partito Democratico, responsabili della sua scalata al potere. All The Way è diretto da Jay Roach (che ha già collaborato con Cranston nel recente L’ultima parola – La vera storia di Dalton Trumbo) su una sceneggiatura di Robert Schenkkan, che adatta la sua stessa opera teatrale vincitrice di un Tony Award. Il cast comprende anche Anthony Mackie, Melissa Leo, Bradley Whitford, Stephen Root, Marque Richardson, Aisha Hinds, Todd Weeks, Mo McRae, Spencer Garrett e Frank Langella. Prodotto da Amblin Television, Tale Told Productions e Moonshot Entertainment, il film vede tra i produttori esecutivi anche Steven Spielberg.