Giffoni 2016, dal Trono di Spade a Fungus, ecco Dean-Charles Chapman

Inserire immagine
Dean-Charles Chapman al Giffoni Film Festival (Foto Getty Images)

E' arrivato al Giffoni Film Festival Fungus The Bogeyman.  Uno dei protagonisti è Dean-Charles Chapman, il Tommen Baratheon de Il Trono di Spade. E' un film tv in live-action prodotto da Imaginarium Studios Production per Sky Television. Tratto dall’omonimo libro per bambini di Raymond Briggs, Fungus The Bogeyman andrà in onda in prima visione a settembre su Sky Cinema Family HD


Ecco l'intervista a Chapman

di Fabrizio Basso
(inviato a Giffoni Valle Piana)


L'uomo nero è arrivato al Giffoni Film Festival. Si chiama Fungus The Bogeyman e ha il volto disincantato di Dean-Charles Chapman, il Tommen Baratheon de Il Trono di Spade. E' un film tv in live-action prodotto da Imaginarium Studios Production per Sky Televisione tratto dall’omonimo libro per bambini di Raymond Briggs. E' incentrato sul bizzarro personaggio di Bogeyman, diventato un cult tanto da ispirare anche Paul McCartney nel brano BogeyMusic. Il film racconta la storia di Fungus (Bogeyman, L’Uomo Nero), strano essere che vive nel sottosuolo insieme alla moglie Mildew e al figlio Mould, e il cui lavoro, come quello di tutti i Bogeymen, è fare scorribande notturne nel mondo di sopra, quello degli umani, per seminare il panico tra di loro. Abbiamo incontrato e intervistato Chapman.

Dean contento di essere Giffoni?
E’ il mio primo festival, sono strafelice.
Quali progetti sta seguendo?
Ora sto lavorando su quattro film e un tv show.
Ci dice qualcosa?
Posso parlare di tre progetti. Uno racconta di un uomo affetto da poliomelite, il secondo è un action movie con Liam Neeson e poi c’è una serie tv su William Shakespeare.
Lei è diventato famoso col musical Billy Eliot: ne farà un altro?
Sono troppo vecchio per i musical.
Negli Usa hanno rifatto Un americano a parigi, si parla di un musical su Fred Astaire: tornerà di moda anche sul grande schermo?
E’ un genere che ha un futuro, c’è una fan base molto importante ritorno ai musical.
Il miglior consiglio ricevuto?
Arriva dalla famiglia:  tenere i piedi per terra.
In quale serie tv vorrebbe lavorare?
Vorrei essere in Walking Dead.
Preferisce i film o le serie tv?
Il lavoro è sempre lo stesso, stai dietro una telecamera. Certo che un ciclo de Il trono di spade impegna sei mesi, un film sono sei settimane. Personalmente preferisco vedere un bel film.
Guarderà ancora il Trono di Spade anche se il suo personaggio Tommy Baratheon è morto?
Resto un grande fan della serie, ti tiene attaccato perché ci sono più trame e non ti annoi mai.
I copioni cambiano in corso d'opera o sono chiusi al primo ciak?
Mandano i primi due episodi e poi ne arrivano altri due. E’ capitato che da un giorno all’altro cambiassero una scena.
Se non fosse morto cosa avrebbe desiderato per il suo personaggio?
Uccidere qualcuno…
Fungus si diverte a fare paura agli umani: lei ha qualche fobia?
Ho paura dei ragni…