I villain di Suicide Squad? Sono i personaggi di Tarantino

Inserire immagine

Altro che Deadshot e Harley Quinn! Se il team dei Suicide Squad fosse stato creato dal celebre regista il risultato sarebbe stato molto diverso. Come immagina questo video parodia che impazza su YouTube. GUARDA IL VIDEO

 

Il film che riunisce i cattivi più cattivi di casa DC Comics è sbarcato nelle sale americane e il 13 agosto arriverà in Italia. Ma come sarebbe la squadra dei villain di Suicide Squad se al posto dei duri dei fumetti ci fossero i protagonisti dei più celebri film di Quentin Tarantino? Ce lo dice un video creato da Julian Higgins per la Loot Crate Productions, che online ha ottenuto quasi 500 mila visualizzazioni ad una settimana dalla pubblicazione.



In Suicide Squad tutto parte da Amanda Waller, a capo dell’ente governativo segreto chiamato Task Force X che recluta supercriminali imprigionati affidandogli delle missioni segrete in cambio della grazia. Anche in questa parodia è lei a dare il via alla missione e lo fa rivolgendosi ad un inedito Quentin Tarantino intento a sbranare un hamburger: "Hai creato alcuni dei personaggi più violenti e depravati che il mondo abbia mai conosciuto - dice la Waller - Voglio che tu li riunisca in una squadra”. “Che tipo di squadra?”, risponde il regista. Ed ecco che dalle celle delle carceri di massima sicurezza si fanno largo il Django di Django Unchained, la Sposa e Gogo di Kill Bill, l’Aldo Raine interpretato da Brad Pitt in Bastardi senza gloria e Jules Winnfield di Pulp Fiction. Insomma, Harley Quinn, Killer Croc, Deadshot e compari possono pure andare in pensione, la squadra di Tarantino ha un bel da fare: "Andremo in un posto molto brutto per fare qualcosa di molto cattivo a persone molto cattive”. Nella Germania nazista, per la precisione.

Le reazioni degli utenti sono entusiastiche. Tuttavia quelli apparsi nel video parodia non sono gli unici personaggi creati dal genio di Tarantino che si destreggerebbero bene nell’universo di Suicide Squad. Come fa notare un utente che commenta: “Steve Buscemi de Le iene dovrebbe essere qui!”, e non è il solo a reclamare la presenza di Mr. Pink. D’altronde in Suicide Squad più strambi sono i protagonisti, meglio è. Fra i duri che starebbero bene nel cast gli utenti consigliano anche Jackie Brow, Stuntman Mike e il Maggiore Marquis Warren.

La versione di Suicide Squad in salsa Tarantino vanta un cast stellare, con Samuel L. Jackson, Brad Pitt, Jamie Foxx, Uma Thurman e Chiaki Kuriyama. D’altronde non sarebbe una novità: da Cara Delevingne a Jared Leto, passando per Margot Robbie e Will Smith, il regista David Ayer per Suicide Squad ha selezionato dei talenti d’eccezione.