Strane presenze nel luogo delle ombre

Inserire immagine
Anton Yelchin nel luogo delle ombre

Anton Yelchin è Odd Thomas, nell’adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Dean Koontz diretto dal regista de La mummia e G.I. Joe. Appuntamento su  Sky Cinema 1, in prima tv, mercoledì 24 agosto alle 21.15

Siamo nel deserto, c'è una persona che riesce a vedere i morti ma soprattutto capisce, da alcuni segnali, che sta per accadere qualcosa di terribile. Ed ecco che la sua missione diventa...vitale. E' quello che accade ne Il luogo delle ombre, il film di Stephen Sommers. maestro degli effetti speciali, con Anton Yelchin, Addison Timlin, Willem Dafoe, Leonor Varela e Gugu Mbatha Raw. L'appuntamento è su Sky Cinema 1 mercoledì 24 agosto alle ore 21.15.

Il luogo delle ombre si sviluppa a Pico Mundo nel deserto californiano. Lì vive il ventenne Odd Thomas che ha una dote speciale, per alcuni un dono: vede i morti con i quali però non può parlare ma, nel caso siano deceduti per morte violenta, può tentare di risalire ai colpevoli. Questa è la sua quotidianità Ma accade un qualcosa che lo catapulta in un'altra dimensione: un giorno vede apparire numerosi Bodach attorno a una persona. I Bodach, e solo lui può avvertirne la presenza, segnalano l'imminenza di un vento letale di vasta portata. E per Odd Thomas la missione è in salita.