Paolo Sorrentino racconterà Silvio Berlusconi

Inserire immagine

Il regista-premio Oscar sta scrivendo la sceneggiatura di 'Loro', storia dell'ascesa dell'imprenditore protagonista di vent'anni di politica italiana. La notizia è stata diffusa in esclusiva dal magazine Variety

Paolo Sorrentino, regista premio Oscar per La Grande Bellezza e presente al Festival di Venezia con la sua serie in dieci parti co-prodotta da HBO/Canal+/Sky The Young Pope, ha scelto il suo prossimo film.
 

Sarà un film drammatico incentrato su Silvio Berlusconi, Secondo una fonte citata da Variety la pellicola si intitola – almeno per ora – “Loro” (con il gioco di parole con l’oro). Sorrentino scriverà la sceneggiatura e le riprese inizieranno nell’estate del 2017.
 

Sorrentino ha già lavorato a un film incentrato su un politico italiano, Il Divo, su Giulio Andreotti. Sempre secondo le indiscrezioni, Berlusconi, che il 29 settembre compirà 80 anni, verrà ritratto raccontando il mondo che lo circonda e in cui per decenni si è mosso senza utilizzare un linguaggio caustico o lasciarsi andare a un criticismo sterile. Il pensiero va quindi immediatamente a Il Divo, il film biografico del 2008 scritto e diretto da Sorrentino su un altro protagonista della nostra politica, Giulio Andreotti.