Boldi e Izzo, genitori da ridere per il Matrimonio al Sud

Inserire immagine
Biagio Izzo e Massimo Boldi protagonisti di Matrimonio al Sud

Cosa succede se a sposarsi sono il figlio di un industrialotto lombardo e la figlia di un pizzaiolo meridionale? Scoprilo in Matrimonio al sud, in prima tv, su Sky Cinema 1, lunedì 19 settembre alle 21.15

Prendete vent'anni di cinepanettoni, mescolate con altrettante vanzinate, aggiungete la formula Benvenuti al Sude shakerate: verrà fuori Matrimonio al Sud. farsa vecchio stile incentrata su tutti gli stereotipi e pregiudizi possibili e immaginabili. Due suoceri d'eccezione, il napoletano Biagio Izzo e il cumenda Massimo Boldi vi aspettano, in prima tv, su sky Cinema 1, lunedì 19 settembre alle 21.15, con Matrimonio al sud di da Paolo Costella.
 

Oltre a Massimo Boldi e Biaggio izzo nel cast anche Paolo Conticini, Gabriele Cirilli, Debora Villa, Barbara Tabita, Luca Peracino, Fatima Trotta, Enzo Salvi e Carolina Marconi.

Questi La storia. Boldi è Lorenzo Colombo, industrialotto lombardo che ha paura della sola parola Sud. Il figlio Teo (Peracino) non la pensa così. E anzi sta per sposarsi una ragazza meridionale Sofia. E così Lorenzo si ritrova catapultato in un rumoroso e pacchiano matrimonio nel temuto Sud.
 

Consuocero Pasquale Caprioli (Izzo), ricco pizzettaro napoletano. Manco a dirlo i due litigano su tutto. E le cose si complicano ancora di più, perché' le nozze verranno riprese da un programma tv condotto da Gegè (Conticini), toscanaccio che ama le donne mature (''sono quelle che non ti vogliono cambiare'') e che dunque corteggia sia la moglie milanese di Lorenzo, Giulia (Villa) che quella di Pasquale, la conturbante Anna (Tabita).   Tra imbarazzi, luoghi comuni e gag, ma senza volgarità, procede Matrimonio al Sud, con la partecipazione straordinaria di Peppe Barra. E questo fino a un felice finale.