Una notte al museo: tutta la trilogia è su Sky Cinema 1

Inserire immagine

Su Sky Cinema 1, domenica 25 settembre andrà in onda un’imperdibile maratona, dalle 19.10 alla seconda serata, con la trilogia di Una notte al museo

Ci sono dei film che hanno  la capacità di divertire sempre. Merito degli ingredienti ben sapientemente miscelati, degli attori scelti, della capacità di riscoprire l’importanza della storia e della fantasia più ispirata.  Ebbene la trilogia di “Una notte al museo” rientra in uno di questi casi, Per questo vi consigliamo di non perdere domenica 25 settembre l’intera trilogia, a partire dalle 19.10 su Sky Cinema 1.
 

Una notte al museo

Nel 2006, usciva negli Usa Una notte al museo, commedia leggera diretta da Shawn Levy e che, nonostante fosse dedicata soprattutto a un pubblico giovane, ha avuto un successo tale da spingere i produttori a far girare due sequel. La storia è semplice e si ripete in tutti e tre i casi: il guardiano notturno Larry Daley (Ben Stiller) si ritrova a dover gestire decine di personaggi del museo che vengono ri/animati dalla “Tavola di Ahkmenrah”, antico reperto egizio i cui poteri magici verranno spiegati solo nell’ultimo capitolo della saga. Così, di notte, le sale del Museo di Storia Naturale di New York vengono stravolte dalle peripezie di sculture, statue di cera, modellini di diorami, animali impagliati, scheletri di dinosauri e mummie che prendono vita sotto gli influssi della luce della luna. Tra questi, spicca la figura guida del presidente Theodore Roosevelt, interpretato da Robin Williams, morto suicida proprio prima dell’uscita del terzo film.
 

Una notte al museo 2 – La fuga

Sono passati un paio d’anni dagli eventi del primo film, e Larry è ora diventato un uomo d’affari: tramite i proventi di alcune delle sue strampalate invenzioni è infatti riuscito a mettere su un’azienda di tutto rispetto, i cui utili gli permettono ora di vivere una vita agiata, anche se dedita al lavoro. Il figlio Nicky è fiero del traguardo del padre, ma ha nostalgia delle sfrenate avventure al museo...nostalgia che a volte prende anche Larry, che ogni tanto va a fare una visitina notturna al museo per salutare i suoi 'vecchi' amici: Teddy” Roosevelt (Robin Williams), Ahkmenrah (Rami Malek), il cow-boy Jedediah (Owen Wilson) e tutti gli altri. Una sera, però, scopre con estremo disappunto che quasi tutte le statue verranno sostituite con proiettori olografici, decisamente più “realistici”...ma non certo per lui! Ma questa non sarà la fine delle avventure di Larry nel mondo fantastico dei personaggi storici, anzi... segnerà l’inizio di una ancora più grande, ambientata nelle enormi sale dello Smithsonian Museum di Washington. Gli avvenimenti lo porteranno infatti a cercare di salvare i suoi illustri compagni dai megalomani intenti di nientemeno che Al Capone, Ivan il Terribile e Napoleone, guidati dal perfido -quanto ridicolo- fratello maggiore di Ahkmenrah, Kahmunrah.

Una notte al museo – Il segreto del faraone

La magica tavoletta egiziana ospitata presso l'American Museum di Storia Naturale di New York, grazie alla quale ogni avventura nel museo ha avuto il suo inizio, ha iniziato a corrodersi: la magia che aleggia sul museo della città statunitense rischia di svanire e con essa tutti i protagonisti delle fantastiche avventure vissute. Larry Daley dovrà quindi viaggiare verso il British Museum di Londra per cercare di salvare la tavoletta d'oro del faraone egizio Ahkmenrah, la fonte della magia che porta vivere i personaggi del museo. Fondamentale per riuscire a portare a termine l'opera di salvataggio sarà la famosa ala dedicata al mondo dell'Egitto presente nel British Museum, che permetterà a Larry di risolvere un misterioso e intricato enigma.