Non solo Brangenlina: Amori nati sul set e finiti male

Inserire immagine
Angelina Jolie e Brad Pitt si erano conosciuti sul set di Mr & Mrs Smith, dove interpretavano due killer professionisti.

Era il 2004, quando Angelina Jolie e Brad Pitt si conobbero durante le riprese del film Mr & Mrs Smith, dove vestivano rispettivamente i panni di  Jane e John Smithuna coppia di Killer professionisti. Il loro amore nacque proprio su quel set. Ma spesso le relazioni nate dietro la macchina da presa finiscono davanti a un avvocato divorzista. Scopri in questo Video di Kikapress, quante volte il set è stato galeotto, ma la storia è finita male

Angelina Jolie e Brad Pitt si erano conosciuti sul set di Mr & Mrs Smith, dove interpretavano due killer professionisti. In quel lontano 2004, l'attore era ancora sposato con Jennifer Aniston e la notizia del tradimento è rimasta una delle più cliccate fino a oggi, a distanza di dodici anni. La passione scoppiata sul set tra i due attori, tuttavia, non è stata passeggera, al contrario: ha dato origine a una delle storie d'amore più longeve di Hollywood per finire, a soli due anni dal matrimonio, con una richiesta di divorzio presentata dalla regista di Unbroken.


Non è la prima volta che un amore nato sul set e continuato nella vita reale finisce tristemente in tribunale. È successo anche ai Bennifer, ovvero Ben Affleck e Jennifer Garner, o a Tom Cruise e Nicole Kidman. In altri casi, come per Kristen Stewart e Robert Pattinson, tutto si è esaurito prima dell'altare.

Ecco tutti gli amori nati sul set e... finiti nella vita reale!
 

<div itemscope itemtype="http://schema.org/VideoObject"><meta itemprop="uploadDate" content="2016-09-22T09:06:59+0200" /><meta itemprop="name" content="Quando il set &#232; galeotto ma la storia finisce male" /><meta itemprop="thumbnailUrl" content="https://content.jwplatform.com/thumbs/ebfr9bpN-120.jpg" /><meta itemprop="contentUrl" content="http://www.kikapress.com/kikavideo/mp4/kikavideo_194539.mp4" /><script src="//content.jwplatform.com/players/ebfr9bpN-dFv3uWQV.js"></script></div>