Matti da legare: il dramma della follia è su Sky Cinema Cult

Inserire immagine
Un'immagine tratta dal film "Spider" di David Cronemberg

Su Sky Cinema Cult, ogni sabato di ottobre la prima serata sarà dedicata al ciclo Matti da Legare, con una rassegna di film che esplora i lati più oscuri della mente umana

La follia è, da sempre, un tema presente nella la storia del cinema e uno dei soggetti drammatici più importanti nell’ambito della letteratura dell'occidente. Guardandoci alle spalle e cercando di fare un piccolo elenco di quelli più importanti non si possono non citare Qualcuno volò sul nido del cuculo (1975) di Milos Forman, oppure Psycho (1960) di Alfred Hitchcock o L'inquilino del terzo piano (1976) di Roman Polanski o al più recente Il lato positivo - Silver Linings Playbook (2012) di David O. Russell.

Sky Cinema Cult, ogni sabato di ottobre alle 21.00 dedica al prima serata ai lati più oscuri della mente umana  con il ciclo Matti da legare. Si parte sabato 1 ottobre con Foxcatcher – Una storia americana che racconta la storia della singolare amicizia - segnata da un drammatico epilogo - tra l’eccentrico milionario John Du Pont e i due campioni di lotta libera, Dave e Mark Shultz.

Sabato 8 ottobre si continua con American Psycho con Christian Bale nei panni di un rampante broker di Wall Street dalla doppia vita: elegante e inappuntabile uomo d'affari di giorno e serial killer di notte; sabato 15 ottobre è la volta di Misery non deve morire, il thriller tratto dal romanzo di Stephen King con James Caan e Kathy Bates protagonisti, nei panni di uno scrittore e di un’ossessiva infermiera.

Sabato 22 ottobre l’appuntamento continua con Spider di David Cronenberg che esplora la mente di un uomo affetto da schizofrenia paranoica e si chiude sabato 29 ottobre con Nightingale, la drammatica storia di un veterano di guerra, solo ed emarginato, sconvolto dalle esperienza vissute in Iraq.