Dopo 30 anni Top Gun torna al cinema in 3D

Inserire immagine

Sono passati 30 anni da quando Top Gun, il cult-movie firmato da Tony Scott, ha conquistato gli spettatori di tutto il mondo diventando subito un classico dei giorni nostri.

Per festeggiare l'anniversario, dal 26 al 28 settembre arriva nella sale cinematografiche italiane una nuova versione 3d il film che ha lanciato un giovanissimo Tom Cruise - nei panni del pilota Pete "Maverick" Mitchell - nell'olimpo di Hollywood.



E la versione in 3D di Top Gun sarà prossimamente in onda su SKY 3D all’interno del pop up channel SKY 3D VINTAGE

Per tre giorni torna al cinema  Top Gun, la pellicola  di Tony Scott con Tom Cruise, a 30 anni dall'uscita, in un inedito formato 3D.

 

E' l'evento organizzatoda QMI/Stardust per celebrare l'uscita del film di Scott che ha conquistato gli spettatori di tutto il mondo diventando subito un classico dei giorni nostri e lanciando un giovanissimo Tom Cruise.

 


La versione inedita in tre dimensioni farà  rivivere sul grande schermo l'avventura che ha popolato l'immaginario di intere generazioni per sentirsi davvero a bordo del leggendario F-14 Tomcat insieme a Pete"Maverick" Mitchell e ai suoi compagni, sulle note di una colonna sonora memorabile che per settimane ha occupato le prime posizioni in classifica su Billboard.

 

Dal 26 al 28 settembre potremo risentire in sala battute entrate nella storia del cinema  come: "Il pannello per i non classificati è nel bagno delle signore", oppure: "Lassu' non hai il tempo di pensare, se pensi sei morto", o ancora: "Sento il bisogno, il bisogno di velocità."

Per prepararsi alla visione del film, ecco 5 curiosità su  Top Gun.

 

1. Tom Cruise non sapeva andare in moto all’epoca dell’inizio delle riprese. L'attore pres lezioni nel parcheggio di un concessionario. Nel film Maverick usa la Kawasaki modello GPZ 900R, che allora era la moto più veloce del mondo.


2.
La scena d’amore di Charlie e Maverick fu girata molto tempo dopo la fine delle riprese. Kelly McGillis stava già lavorando su un altro film con taglio e colore di capelli diversi. Ecco perché la scena fu girata in semi-oscurità.

 

3 - Per il ruolo di Maverick era stato scelto inizialmente Matthew Modine. L’attore rifiutò e, successivamente, venne scritturato per Full Metal Jacket di Stanley Kubrick.

 

4- A differenza di Ufficiale e Gentiluomo con Richard Gere che uscì nel 1981, il Dipartimento di Difesa statunitense decise di sponsorizzare e finanziare Top Gun.

 

5 - Tom Cruise è  molto più basso di Kelly McGillis.  Per cui in molte scene, Cruise sale spesso su un rialzo quando deve apparire a fianco dell'attrice.