Le star in prigione, divise tra buoni e cattivi

Inserire immagine
Justin Bieber e George Clooney - Kikapress.com

Scopri le star del mondo dello spettacolo che negli anni sono finite al fresco, da George Clooney a Mark Salling famoso per il ruolo di Noah Puckerman nella fortunata serie tv Glee, da Justin Bieber a Shia Labeouf, la lista è corposa. GUARDA IL VIDEO

Farsi arrestare è sempre una cosa sbagliata, ma come dimostrano le star, c'è arresto e arresto. Perché finire in prigione non piace a nessuno, ma molto spesso chi viene costretto dietro le sbarre lo fa per una giusta causa e non solo per aver violato la legge. Tante sono le star del mondo dello spettacolo che negli anni sono finite al fresco, ma guardando a fondo i motivi si possono dividere chiaramente in buoni e cattivi. Chi come Mark Salling, famoso per il ruolo di Noah Puckerman nella fortunata serie tv Glee, bloccato dalla polizia di Los Angeles per possesso di materiale di natura pedopornografica o Shia Labeouf, arrestato ad Austin, in Texas, per resistenza a pubblico ufficiale solo per citare due "bad boys”.

Chi invece, come Shailene Woodley, ha passato una notte in gabbia per aver difeso il territorio di sepoltura dei morti Sioux a Standing Rock, zona al centro di un’aspra querelle giuridica o chi come George Clooney ha attraversato intenzionalmente uno sbarramento della polizia fuori dall'ambasciata sudanese. Più che per il suo arresto, Emile Hirsch ha fatto parlare di sé per il suo look quando si è presentato davanti ai poliziotti in commissariato. Justin Bieber invece fa parlare sempre di sé sempre, nel bene e nel male, ed è stato arrestato lo scorso anno per alta velocità a Miami. La star di Splash è stata arrestata davanti alla Casa Bianca dopo essersi rifiutata di allontanarsi dalla dimora del Presidente durante una protesta contro la costruzione di una serie di oleodotti che sarebbero andati dal Canada fino alla zona del golfo degli Stati Uniti. Questa è stata almeno la terza volta in cui l'attrice è stata portata via per cause ambientali, compresa la volta in cui aveva vissuto su un albero.