Omaggio a Maureen O’hara

Inserire immagine
Ad un anno dalla morte, Sky Cinema Classics rende omaggio a Maureen O’hara

Ad un anno dalla scomparsa della bellissima Maureen O’Hara, Sky Cinema Classics, lunedì 24 ottobre programmerà tre film per commemorarla. Appuntamento lunedì 24 ottobre a partire dalle 19.10

Ad un anno dalla scomparsa della bellissima Maureen O’Hara, Sky Cinema Classics, lunedì 24 ottobre programmerà tre film per commemorarla: alle 19.10 andrà in onda Rio Bravo, imperdibile classico western, capitolo conclusivo della Trilogia della Cavalleria, dove l’attrice interpreta una madre che cerca di riprendersi il figlio, entrato nel contingente del padre come soldato volontario; in prima serata si continua con Un uomo tranquillo, commedia di John Ford con John Wayne protagonista e in seconda serata si chiude con Mclintock.

Star di tanti classici del cinema da Il Cigno Nero con Tyron Power a Simbad il Marinaio con Douglas Fairbanks jr, la O'Hara aveva ricevuto nel febbraio del 2015 l'Oscar alla carriera.

Nata a Dublino nel 1920, cantante lirica mancata, aveva cominciato a recitare giovanissima con la compagnia dell'Abbey Theatre all'Ireland's National Theatre di Dublino. Il debutto al cinema nel 1938 con due film minori a cui seguì nel 1939 La taverna della Giamaica, diretto da Hitchcock e poi in successione tantissimi ruoli, tra cui quello di Esmeralda, (la bella de La bella e la bestia) in Notre Dame di William Dieterle con Charle Laughton nei panni di Quasimodo, il campanaro gobbo.

La sua filmografia è lunghissima. Ha lavorato molto con John Wayne e recitato in molti film western. E' stata spesso diretta da John Ford, da Il miracolo della 34esima strada (1947)  a Accadde un'estate (1965). Il suo ultimo film, Cara mamma mi sposo di Chris Columbus, è del 1991.  Il suo nome è scritto fra le celebrità della Hollywood Walk of Fame.