Sylvester Stallone da Oscar nel film Creed – Nato per combattere

Inserire immagine
Rocky allena Adonis Creed

Lunedì 14 novembre una prima visione straordinaria su Sky Cinema Uno e sky Cinema Rocky. Vedremo Creed - Nato per combattere, il settimo film della leggendaria saga creata da Sylvester Stallone che per questo film ha ottenuto la candidatura all'Oscar come miglior attore non protagonista. Appuntamento lunedì 14 novembre su Sky Cinema Uno alle 21.15 e su Sky Cinema Rocky alle 21.45

Una serata tesa fino all'ultima ripresa. Lunedì 14 novembre alle ore 21.15 su Sky Cinema Uno arriva il settimo capitolo della saga di Rocky. Si intitola Creed - Nato per combattere e si presenta a quarant'anni dal suo primo round e a dieci dall'ultimo capitolo. Al fianco di Sylvester Stallone, di nuovo protagonista,c'è il giovane Michael B. Jordan nei panni di Adonis Creed, il figlio di Apollo Creed (interpretato da Michael B. Jordan) che si trasferisce a Philadephia per rintracciare l’eterno rivale del padre, Rocky, oltreché per scoprire se stesso e per seguire la sua passione da pugile professionista. Un film di formazione e di vita, un film che racconta il pugilato sotto differenti punti di vista. Da venerdì 11  a domenica 20 novembre, Sky Cinema Hits (canale 304) si trasforma in Sky Cinema Rocky, la casa del pugile più famoso del cinema interpretato da Sylvester Stallone, per la prima volta con tutti e 7 i capitoli della saga e altri contenuti in HD, disponibili anche su Sky On Demand.

Adonis Creed è figlio illegittimo di Apollo ma soprattutto non ha mai conosciuto suo padre, morto sul ring prima che Adonis nascesse. Educato nell'agio dalla moglie di Apollo, dopo un'infanzia difficile, Adonis riesce a stabilizzare la sua esistenze. Almeno in apparenza perché ha un lavoro sicuro e la testa sul collo. Ma c'è un demone che alberga in lui e non ci mette molto a trovare un varco: sceglie la boxe e la strada. E' evidente che non può opporre resistenza al richiamo del destino. Per diventare un pugile professionista di categoria superiore si rivolge all'unico uomo che può aiutarlo e insieme avvicinarlo, con i racconti e l'affetto, a quel padre che non c'è più: l'amico e rivale di Apollo, Rocky Balboa dovrà assumersi la responsabilità di crescere il coriaceo Adonis. Non sarà facile ma i due riusciranno a trovare la giusta sintonia.