Genius, la dura vita dell'editor

Inserire immagine
Foto Eagle Pictures

Arriva nei cinema dal 9 novembre al cinema con Eagle Pictures, il film Genius di Michael Grandage nel quale si ricostruisce la complessa e delicata amicizia tra l’editor Max Perkins e il genio della letteratura americana Tom Wolfe. A interpretarli Colin Firth e Jude Law. Nel cast anche Nicole Kidman, Laura Linney, Guy Pearce e Dominic West. In occasione della sua uscita, Sky Cinema Cult manderà in onda qualche minuto in anteprima del film. Appuntamento, martedì 8 novembre alle 20.50

Difficile la vita di un Editor, anche se ti chiami Max Perkins (Colin Firth) e hai scoperto autori leggendari come Francis Scott Fitzgerald ed Ernest Hemingway. Ancora più dura quando alla tua porta bussa un personaggio come Tom Wolfe (Jude Law), genio pieno di sregolatezza, ma anche bisogno di affetto. E’ quello che succede nel film Genius di Michael Grandage nelle sale dal 9 novembre con Eagle Pictures (Martedì 8 novembre Sky Cinema Cult alle 20.50 manderà in onda qualche minuto in anteprima del film), dove si racconta appunto il difficile mestiere di Perkins, famoso editor della casa editrice Scribner's Son. Un uomo onesto e bravo che fa il lavoro più difficile del mondo, quello di imporre, suggerendo, come cambiare un manoscritto per renderlo piu' appetibile al pubblico, al mercato.   Ma il 2 gennaio 1929 si presenta alla sua porta Thomas Wolfe, con un manoscritto 'monstre' di un migliaio di pagine intitolato O Lost. Perkins ne è conquistato. Lo legge tutto d'un fiato, e capisce subito di aver scoperto un autore che è un vero genio, ma si troverà di fronte, alla fine, una persona non facile da gestire che porterà nella sua vita borghese un inedito spirito di ribellione.

Foto Eagle Pictures

Basato sulla biografia Max Perkins. Editor of Genius, il film racconta di questo difficile e morboso rapporto tra un uomo come Perkins che non si toglieva il cappello neppure a tavola e uno scrittore, come Wolfe, che tendeva a relazionarsi con gli altri nella misura della sua creatività e immaginazione. Tra i temi forti di Genius, l'interrogativo: quanto un editor può cambiare un capolavoro, snaturarlo, anche per la sola voglia di imporre una sua creatività repressa? Nel cast del film anche Nicole Kidman, Laura Linney, Guy Pearce e Dominic West.

Foto Eagle Pictures

 

“Mi sono trovato a leggere una sceneggiatura su qualcosa che avevo fatto per vent'anni – ha spiegato il regista Michael Grandage, nato nello Yorkshire nel 1962 -, ma non ero mai stato in grado di spiegare. Credo che il ruolo di un editore sia simile a quello del regista, che deve prendere questo straordinario talento grezzo e aprirlo fino a ottenerne la fiducia, aiutandolo a dare il meglio, quello che faccio con gli attori. In un certo senso poi il fatto di aver scelto Jude Law è stata per me un'occasione per portare qualcosa di mio in questo progetto. Trovare qualcuno che avesse la passione che avevo io per Wolfe – ha concluso il regista - è stato un grande momento per me". 

Foto Eagle Pictures

Frase cult del film quella che Wolfe dice a Perkins che gli impone sempre più tagli al suo manoscritto: "Se fosse per te Tolstoj avrebbe scritto solo Guerra senza pace”.

 

Foto Eagle Pictures

Guarda il trailer e alcune clip del film: