Premonitions: Anthony Hopkins contro un killer che conosce il futuro

Inserire immagine
Anthony Hopkins protagonista di Premonitions

Arriva, in prima tv, su Sky Cinema Uno, domenica 13 novembre alle 21.15, il thriller ad alta tensione Premonitions con Anthony Hopkins protagonista. Per arrestare un misterioso serial Killer, due agenti dell’FBI si rivolgono ad un solitario psichiatra in pensione dotato di incredibili poteri di intuizione e capace di vivere chiare ed inquietanti premonizioni. Nel cast anche Colin Farrell e Abbie Cornish.

E’ possibile fermare un killer che conosce il futuro? Questa è la domanda su cui poggia Premonitions di Afonso Poyrat ( su Sky Cinema Uno, in prima Tv, domenica 13 novembre alle 21.15), con protagonista assoluto John Clancy (Anthony Hopkins), medico psicanalista e soprattutto sensitivo che deve vedersela con un serial killer capace di vedere il futuro come lui, anzi meglio di lui. Un vero problema difficile da superare in questo thriller-psicologico con nel cast Colin Farrell, Jeffrey Dean Morgan e Abbie Cornish.
 

Tutto inizia quando l'Agente Speciale dell'FBI Joe Merriwether (Dean Morgan) si trova davanti a una serie di omicidi efferati e seriali. Tutti morti con un punteruolo alla nuca e con nessuna traccia dell'assassino. Joe decide così di andare a scomodare un suo ex collega, ovvero John Clancy (Anthony Hopkins). Uno che ha smesso di praticare dopo il dolore della morte della figlia e la successiva fine del suo matrimonio. Clancy inizialmente non vuole avere niente a che fare con il caso, ma quando ha delle visioni violente della giovane collega di Joe, l'agente speciale dell'FBI Katherine Cowles (Abbie Cornish) cambia idea.
 

Da qui un'indagine piena di colpi di scena che non vede alcuna luce. E questo fino a quando i poteri intuitivi di Clancy lo portano sulle tracce di un sospettato, Charles Ambrose (Colin Farrell). Ma c’è un problema Charles ha lo stesso dono di John Clancy, vede il futuro, ma elevato alla potenza.