Batman VR e gli altri giochi del pipistrello

Inserire immagine

In attesa dei nuovi film dedicati all’eroe di DC Comics, ecco arrivare la realtà virtuale di Playstation per farci immergere nei panni dell’uomo pipistrello.  E non solo: nei prossimi mesi potremo giocare anche alla versione masterizzata dei primi episodi di Arkham e con il pupazzetto di mattoncini in LEGO Dimensions.

 

Non ci sono dubbi: tra le diverse ed affascinanti esperienze offerte dalla realtà virtuale di Playstation, quella che risulta più credibile, avvolgente e potente è Batman VR, sviluppato dagli artisti di Rocksteady, già responsabili della serie di Arkham, una trilogia che ancora oggi è il vertice artistico del super-eroismo videoludico.

Batman VR è la realizzazione del sogno di tanti appassionati, nerd e cultori del fumetto poichè basta infilare il caschetto di Sony ed ecco il miracolo sensariole: diventiamo Batman a 360 gradi e tramite i due controller Move possiamo utilizzare le sue mani. Si tratta di un’esperienza che si può concludere in due ore, un gioco che verte soprattutto sull’indagine e la risoluzione di enigmi, ma che risulta indimenticabile e spinge a provarlo di nuovo per rivivere una serie di grandi momenti tra suspense e vertigine.

La realtà virtuale permette di vivere segmanti ludici impressionati, come quando ci si guarda allo specchio, si muove la testa e vediamo il “nostro” volto mascherato; oppure quando per la prima volta si discende nella caverna segreta di Bruce Wayne e si indossa il tenebroso costume o quando si visita un tetro obitorio. Rocksteady ha segnato la strada per un nuovo modo di cocepire il videogioco pensato appositamente per la realtà virtuale. Imperdibile per chiunque possieda un Playstation VR e soprattutto per chi ha sempre anelato vestire in panni del cavaliere oscuro.



Batman elettronico - Per chi se li fosse persi durnate la scorsa generazione di console o per chi li vuole rigiocare in una nuova forma ancora più smagliante, sono uscite in un unico disco per Playstation 4 e Xbox One le versioni rimasterizzate di due videogiochi “enormi”, ovvero Batman Arkham Asylum e Arkham City, decine di ore di gioco d’azione e avventura che ci fanno vivere storie e vicende emozionanti, spaventose, epiche e profonde come quelle dei migliori fumetti DC Comics. La raccolta si intitola Batman: Return to Arkham.

Oltre alla serie di Telltale Games, un Batman a episodi dall’andamento assai riflessivo, c’è il divertente LEGO Dimensions, videogioco popolato da decine di universi, dai Ghostbusters a Harry Potter, dal Dottor Who ai Gremlins. Batman è uno dei personaggi principali e insieme al videogioco c’è anche il suo modellino in Lego, perchè seguendo e variando le idee nate con Skylanders, nel gioco in questione si usano giocattoli veri che vengono identificati dall’hardware e trasportati nel videogame.

Pipistrelli al cinema - Ci sono due lungometraggi in via di realizzazione dedicati al difensore di Gotham. C’è l’attesissimo The Batman, diretto e interpretato da Ben Affleck e questo duplice ruolo di protagonista e regista potrebbe donare al lungometraggio una coesione inedita tra recitazione e regia, trasformando un film sui super-eroi in una visione artistica estremamente personale. Vedremo. Appare invece già delizioso dai trailer il film Lego dedicato all’eroe, già apparso con risultati comici nel notevole Lego the Movie. Realizzato dallo stesso team del primo film fatto di mattoncini, The Lego Batman Movie ha tutte le carte per diventare uno dei migliori film mai realizzati sull’uomo pipistrello.