American Music Awards: il red carpet si fa sexy, come al cinema!

Inserire immagine
Chrissy Teigen

Agli American Music Awards, che insieme ai Billiboard Music Awards e ai Grammy sono uno dei tre principali eventi statunitensi dedicati alla musica, ogni anno se ne vedono di tutti i colori. Ma un red carpet sexy come quest'anno mai: lo conferma il video di Kika Press

Sul red carpet dell’edizione 2016 degli American Music Awards, che insieme ai Billiboard Music Awards e ai Grammy sono uno dei tre principali eventi statunitensi dedicati alla musica, ogni anno se ne vedono di tutti i colori.

Ma quest’anno le star della musica mondiale presenti hanno dato sfoggio di un colore unico: quello della loro pelle! Già, perché quasi nessuna tra le protagoniste femminili, tranne una sobria Selena Gomez in un abito rosso firmato Prada, ha lasciato spazio all’immaginazione, sfoggiando chi un reggiseno in pizzo - come quello di Ariana Grande - chi un sideboob da urlo - come quello di Lady Gaga in total white Brandon Maxwell o quello della modella Behati Prinsloo o ancora quello di Milla Jovovich.

Ma chi ha davvero stupito facendo strabuzzare gli occhi dei fotografi è stata Chrissy Teigen, la moglie di John Legend, che ha sfilato sul red carpet con due spacchi a dir poco vertiginosi ma soprattutto senza indossare la biancheria intima, o almeno così sembrava, così come Belen aveva osato per prima sul palcoscenico del Festival di Sanremo. E così ci è mancato davvero poco che la moglie di John Legend non mettesse in mostra tutte le sue grazie. La Teigen comunque non è stata l'unica ad attirare le attenzioni su di sé: Heidi Klum ad esempio ha scelto un abito dorato davvero particolare mentre Gigi Hadid ha incantato tutti con un vestito di pizzo bianco senza spalline e con molte trasparenze.