“La cena di Natale”, una clip in esclusiva

Riccardo Scamarcio e Laura Chiatti - Foto 01 distrubuition

In attesa di rivedere Laura Chiatti e Riccardo Scamarcio al cinema con La cena di Natale dal 24 novembre grazie a 01 Distribution, non perdere su Sky Cinema Uno, in prima Tv il prequel Io che amo solo te. Appuntamento lunedì 28 novembre alle 21.15 

La storia d’amore tra Chiara e Damiano, interpretati rispettivamente da Laura Chiatti e Riccardo Scamarcio, è entrata nel cuore delle gente. Era stata idealizzata, almeno sul grande schermo, dal film Io che amo solo te, tratto dall’omonimo romanzo di Luca Bianchini e diretto da Marco Ponti. Una pellicola che lo scorso anno aveva riscontrato al botteghino un incasso di ben 3 milioni di euro e che ora potremmo vedere in prima Tv, su Sky Cinema Uno, lunedì 28 novembre alle 21.10. Era, quindi, inevitabile che un successo di pubblico e di critica come questo non sfociasse in un sequel. E infatti il prossimo 24 novembre arriva nei cinema La cena di Natale, distribuito dalla 01, firmato dallo stesso Ponti e interpretato dallo stesso cast, con naturalmente qualche novità.

La prima differenza è che a fare da sfondo alle risate e agli isterismi dei personaggi sarà la bellissima cittadina pugliese di Polignano, imbiancata per l'occasione dalla neve, in una "magica" vigilia di Natale in cui Matilde (Antonella Attili), esaltata dall'anello di smeraldo rinvenuto dal marito, il "sanguinoso commerciante" don Mimi' (Michele Placido), improvvisa il cenone nella sua sfarzosa casa con ascensore, soprannominata il Petruzzelli. L'obiettivo è far morire d'invidia Ninella (Maria Pia Calzone), consuocera e grande amore di gioventù di Mimì.

A tavola ci saranno anche Chiara (Laura Chiatti), al momento delle riprese incinta di otto mesi, e suo marito Damiano (Riccardo Scamarcio) che forse aspetta un figlio anche da un'altra donna. Ritorna anche il personaggio interpretato da Eva Riccobono, nei panni della lesbica Daniela, questa volta intenta ad avere un figlio con l’aiuto del migliore amico Orlando (Eugenio Franceschini), fratello gay di Damiano, anche lui alle prese con le complesse questioni d’amore. Riappare il fratello “latitante” di Ninella, Franco (Antonio Gerardi), che non ha perso il vizio di rubare.

Tra le new entry nel cast c’è anche la bravissima Veronica Pivetti nei panni della zia Pina. Un personaggio come lo ha descritto la stessa Pivetti: "abbastanza antipatico, una milanese che scioccamente vuole prendere le distanze dalla sua terra d'origine ma poi torna qua per la nascita di sua nipote". Da segnalare anche la presenza di Emma Marrone, che interpreta il brano della colonna sonora Quando le canzoni finiranno.